Il Milan riesce a dar seguito alla vittoria in trasferta ad Empoli con altri tre punti conquistati, questa volta nel match casalingo contro il Crotone di Nicola. Ancora una volta decisivo Gianluca Lapadula, che, dopo aver regalato i tre punti alla sua squadra a Palermo prima ed ad Empoli poi, segna il gol vittoria a cinque minuti dalla fine della partita.

Con questa vittoria, i rossoneri si portano a quota 32 punti in classifica dopo 15 giornate, insieme alla Roma (che vince il derby con la Lazio), prossima avversaria dei rossoneri.

Quarto gol per Lapadula, ancora una volta decisivo

Milan-Crotone inizia alle 12:30, orario tradizionalmente ostico ai rossoneri: solo una vittoria nelle sei precedenti gare disputate ad orario di pranzo.

Il Crotone parte forte e sfiora il gol all'ottavo minuto con Capezzi, bravo Donnarumma con una deviazione impercettibile a mandare in calcio d'angolo. A metà primo tempo il Crotone passa in vantaggio con Falcinelli, che sfrutta il passaggio in area di Rohdén e trafigge Donnarumma. Il Milan non ci sta e trova il gol del pareggio a cinque minuti dalla fine del primo tempo con il nuovo acquisto Pasalic, sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Suso e spizzato da Paletta. Nella ripresa il Milan trova subito l'occasione per andare in vantaggio: Lapadula viene atterrato e si procura un calcio di rigore, fallito, però, da Niang. Montella le prova tutte e passa al 4-2-4 con Honda e Luiz Adriano che subentrano a Sosa e Niang. E proprio all'85°, su un calcio di punizione battuto dal nuovo entrato Honda, Lapadula nello spazio di pochi secondi stoppa palla e tira di destro, bucando il portiere Cordaz: San Siro esplode al primo gol a San Siro di Lapadula, il quarto in questa Serie A ed il terzo nelle ultime due gare (dopo la doppietta ad Empoli).

Il Milan va avanti, ennesima battuta d'arresto, invece, per il Crotone. Ecco gli highlights della partita:

Di seguito, le esultanze dei telecronisti faziosi rossoneri.

Carlo Pellegatti di Medaset Premium:

Tiziano Crudeli di 7Gold:

Mauro Suma di Sky (in occasione della rete decisiva di Lapadula):

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!