L'Inter esgugna il Sassuolo e il nuovo corso di Pioli fa registrare un ulteriore passo in avanti, certificato da risultati che cominciano ad arrivare ,anche contro avversari ostici come i neroverdi allenati da Eusebio di Francesco. Non era facile avere ragioni degli emiliani, sebbene quest'ultimi si presentassero alla contesa con un esercito di indisponibili (addirittura dieci infortunati più lo squalificato Peluso). E i numeri, adesso, per i neroazzurri iniziano a strappare qualche sorriso. La vittoria in trasferta mancava addirittura dall'inizio della terza decade di settembre e, tra Coppe e campionato, è arrivata la terza affermazione consecutiva.

Una continuità di rendimento a cui, a giudicare da come si era partiti con il terzo allenatore, chiunque avrebbe faticato a credere.

Candreva gol: tre punti verso Milano

A spezzare l'equilibrio della sfida è stata la realizzazione di Antonio Candeva che, in avvio di ripresa, ha spinto in rete un pallone parato da Consigli in occasione di un tentativo operato da Joao Mario. Un centro che è il giusto premio di riconoscimento per l'ex Laziale, protagonista di un'ottima prestazione che, per molti, lo ha reso il migliore in campo.

Chi si rivede!

C'è chi riesce a far notizia semplicemente facendo un'apparizione in campo ed è il caso di Gabigol, schierato da Pioli nella fase finale del match. Sono esattamente tre i minuti concessi al calciatore, ma tanto basta perchè si parli della sua presenza dopo che per tanto tempo si è dovuto parlare della sua assenza.

A fine partita Pioli ha ancora una volta ribadito, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, che il calciatore deve ancora conoscere il calcio italiano al meglio. Chi, invece, vuole andare i confini nazionali è proprio la società neroazzura. In particolare Candreva, nonostante il vistoso ritardo accumulato in classifica, continua a credere nella possibilità di un piazzamento in Champions nonostante, ad oggi, Roma, Milan e Napoli sembrino essere fuori dalla portata di Icardi e Compagni.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!