Il calciomercato che il Milan svolgerà nel futuro prossimo sarà molto più chiaro tra qualche settimana. La società di via Aldo Rossi, infatti, passerà nelle mani della cordata cinese rappresentata da Sino-Europe Sports il prossimo 3 marzo. Da quel momento in poi il timone dei rossoneri sarà condotto da Marco Fassone, amministratore delegato in pectore del Milan. I futuri dirigenti, però, sono già al lavoro da tempo, specialmente Massimiliano Mirabelli che sarà il direttore sportivo.

I futuri dirigenti hanno le idee chiare su quali sono i rinforzi da portare a Milanello. Sicuramente l'attacco subirà una profonda rivoluzione. Confermatissimo Suso, e con ogni probabilità anche Gianluca Lapadula, dirà addio ai colori rossoneri Carlos Bacca. Deulofeu tornerà al Barcellona che eserciterà la 'recompra' ecco perché il reparto offensivo sarà completamente restaurato.

Gli obiettivi per l'attacco

L'insediamento di Sino-Europe Sports darà il via a Mirabelli di tentare l'assalto all'obiettivo numero uno del Milan del futuro: Keita Baldé.

L'attaccante della Lazio non sta rinnovando e i rossoneri vorrebbero chiudere al più presto la trattativa per evitare l'inserimento di altri club. Nelle ultime ore, però, si è fatta viva un'ipotesi suggestiva: Karim Benzema. In Spagna sono certi che l'attaccante del Real Madrid dirà addio ai Galacticos al termine della stagione. Florentino Perez vorrebbe monetizzare con il trentenne francese per far partire l'assalto a Paulo Dybala, vero sogno del presidente madrileno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Real Madrid

Benzema potrebbe diventare una seria occasione di calciomercato per il Milan della prossima stagione. Il giocatore sostituirebbe così, Carlos Bacca nella guida dell'attacco rossonero e garantirebbe qualità e caratura internazionale nella rosa a disposizione di Vincenzo Montella. L'arrivo dell'attaccante francese potrebbe dipendere, però, dalla qualificazione alla prossima Europa League. L'alternativa per l'attacco di Milan e Real Madrid si chiama Pierre-Emerick Aubameyang, in uscita dal Borussia Dortmund.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto