Uno dei principali obiettivi dell'Inter di Suning è quello di rinforzare la rosa con giocatori di grandissimo talento, ma anche di grande prospettiva e, se possibilmente, italiani, come lo dimostrano i colpi Antonio Candreva dalla Lazio a giugno e Roberto Gagliardini dall'Atalanta a gennaio. Il prossimo calciomercato, quindi, non sarà caratterizzato solo con nomi altisonanti, come quelli di Marco Verratti, Sergio Aguero, Alexis Sanchez e Antoine Griezmann, come si è parlato negli ultimi giorni, ma ci saranno anche innesti funzionali alle esigenze del tecnico Stefano Pioli.

Come riporta Il Corriere dello Sport, il sogno per rinforzare il centrocampo resta il centrocampista del Paris Saint Germain e della nazionale italiana, Marco Verratti. Ma sarà difficile strappare il calciatore al club parigino visto che lo sceicco, Nasser Al Khelaifi, stravede per lui tanto da avergli rinnovato da poco il contratto fino al 2021 a 7,5 milioni di euro a stagione e visto che per convincerlo sarà necessaria la partecipazione alla prossima edizione della Champions League, alla luce delle dichiarazioni dell'agente, Donato Di Campli, che ha svelato come il più grande desiderio dell'ex Pescara sia quello di vincere la massima competizione europea.

Per questo motivo l'Inter sta pensando ad un sostituto e sembra averlo individuato in un prodotto del vivaio nerazzurro, Marco Benassi. Il centrocampista del Torino sembra abbia fatto il salto di qualità in granata, mostrando grande costanza di rendimento tanto da essere un inamovibile dell'undici titolare di Sinisa Mihajlovic. Benassi si è trasferito al Torino nell'inverno del 2014 in comproprietà nell'operazione che portò Danilo D'Ambrosio all'Inter.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Torino Calcio

L'altra metà fu riscattata l'estate dopo dai granata per 3,5 milioni di euro e, nella sua esperienza a Torino, il classe 1994 ha messo a segno dodici reti. La quotazione si aggira intorno ai 10 milioni di euro anche se il patron del Toro, Urbano Cairo, ha chiesto una cifra intorno ai 15 milioni di euro per sedersi al tavolo a trattare. Benassi sarebbe fondamentale anche per le liste da presentare alla Figc ad inizio stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto