L'attaccante montenegrino, Stevan Jovetic, si è trasferito dall'Inter al Siviglia nell'ultima sessione di calciomercato in prestito con diritto di riscatto fissato a 14 milioni di euro. L'ex attaccante del Manchester City non ha sfigurato in questo primo mese con la maglia del club biancorosso ma molto probabilmente, nonostante ciò, non sarà riscattato in quanto nei piani del club spagnolo non rientra un investimento così per un giocatore non più giovanissimo.

Per questo motivo Jo Jo farà ritorno in Italia ma difficilmente resterà all'Inter visto che, ormai, qualcosa si è rotto soprattutto dopo le dichiarazioni pesanti dell'agente che accusò il tecnico, Stefano Pioli, di non fare la formazione. Accuse che seguirono alle due esclusioni dalla lista dei convocati nelle ultime due partite del 2016 a Sassuolo e contro la Lazio.

Il futuro di Jovetic

Jovetic, dunque, in estate cambierà ancora una volta club, come rivelato dalla trasmissione Amala, su RadioGoal 24.

Il montenegrino, però, dovrebbe restare in Italia e sembra si possa trasferire in una diretta rivale dell'Inter, la Roma. Molto probabilmente il direttore sportivo del club giallorosso sarà quel Monchi, che adesso si trova a Siviglia e che è uno dei maggiori estimatori dell'attaccante montenegrino. Altro fattore importante è quello rappresentato dalle caratteristiche del giocatore, che si sposano alla perfezione con l'attaccante bosniaco, Edin Dzeko, con il quale c'è anche un forte rapporto di amicizia, stretto ai tempi del Manchester City.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Jovetic non è escluso che possa rientrare nell'affare che potrebbe portare Kostas Manolas all'Inter. Le due società, infatti, stanno trattando il trasferimento a Milano del difensore greco sulla base di 40 milioni di euro ma la richiesta economica potrebbe scendere drasticamente con l'inserimento nella trattativa del montenegrino. Anche gli ingaggi dei due giocatori non sono poi così differenti visto l'ex City percepisce in nerazzurro 3,5 milioni di euro all'anno mentre a Manolas è stato offerto un quadriennale da 4 milioni di euro all'anno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto