I tifosi del Latina possono tirare un sospiro di sollievo per le sorti della loro squadra. Il Tribunale fallimentare ha concesso l'esercizio provvisorio della società [VIDEO] dopo averne dichiarato il fallimento, in seguito ai riscontri effettuati dalla Procura della Repubblica per la grave esposizione debitoria della società nerazzurra.

Il tecnico Vivarini, insieme alla sua rosa, potrà terminare il campionato, ed entro la scadenza del 30 giugno prossimo verrà indetta un'asta pubblica per l'assegnazione del titolo sportivo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie B

Pericolo scampato, dunque, dopo che, nei giorni scorsi, i pm De Lazzaro e Spiniello avevano dato parere negativo. Invece i giudici Vaccarella, Pandolfi e Cina hanno accolto, con buona pace di tutto l'ambiente nerazzurro, l'istanza presentata dall'amministratore unico del club, Benedetto Mancini, che si è dichiarato disponibile ad impegnarsi con la curatela fallimentare per l'importo di un milione di euro, allo scopo di onorare gli impegni sino alla fine della stagione.

Secondo la normativa, l'esercizio provvisorio è una misura revocabile, e il Latina Calcio lo ha chiesto sino alla data del 17 aprile.

Salva la regolarità del campionato

Scongiurata la scomparsa del club, è dunque salva anche la regolarità del campionato di Serie B in quanto, come previsto dalla normativa federale, il fallimento del Latina avrebbe comportato la perdita a tavolino di tutti i restanti incontri per 3-0, lasciando invece inalterati i risultati sin qui ottenuti sul campo dalla squadra nerazzurra. Saranno quindi regolarmente disputate le restanti partite contro Trapani, Carpi, Pisa, Pro Vercelli, Cittadella, Bari, Vicenza, Salernitana, Spal, Virtus Entella, Ascoli, Brescia, Perugia e Avellino.

Il Latina, a questo punto, potrà concentrarsi sul prossimo impegno casalingo contro il Carpi.

Serie B, 30^ giornata

Sabato 11 marzo, ore 15

  • Bari-Frosinone
  • Benevento-Entella
  • Cittadella-Perugia
  • Salernitana-Brescia
  • Spal-Cesena
  • Spezia-Avellino

ore 18: Latina-Carpi

Domenica 12 marzo, ore 15

  • Novara-Pro Vercelli
  • Ternana-Trapani

ore 17:30: Vicenza-Pisa

Lunedì 13 marzo, ore 20:45

  • Verona-Ascoli