Il tecnico del Manchester United, Josè Mourinho, continua a guardare in casa Inter per rinforzare la propria rosa in vista della prossima stagione. Dopo aver messo gli occhi sui due croati, Ivan Perisic e Marcelo Brozovic, adesso l'altro nerazzurro nel mirino è il portiere sloveno, Samir Handanovic. I Red Devils rischiano di perdere il portiere spagnolo, David De Gea, sempre nel mirino del Real Madrid, che fu ad un passo dal suo acquisto già nell'estate del 2015 quando il trasferimento saltò sul gong.

Come riporte The Indipendent, i Red Devils così hanno individuato in Handanovic e Donnarumma i possibili sostituti. Il club nerazzurro prenderebbe in considerazione offerte solo dai 15/20 milioni di euro in su, anche se il giocatore qualche settimana fa aveva dichiarato di voler restare a prescindere dalla classifica finale dell'Inter. Qualcuno, infatti, vociferava che Handanovic avrebbe potuto lasciare a fine stagione qualora non si fosse raggiunto un posto in Champions League per la prossima stagione.

Forte resta la volontà di giocare la massima competizione europea, ma il portiere sloveno, che ha rinnovato il proprio contratto lo scorso anno fino al 2019, è convinto che riuscirà a giocarla con la maglia dell'Inter visto il progetto di Suning.

Diversa è la situazione relativa a Marcelo Brozovic. Il centrocampista croato potrebbe essere sacrificato sull'altare del Fair Play Finanziario andando a sistemare il bilancio prima del 30 giugno, andando a raggiungere quel pareggio imposto dall'Uefa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Il Manchester United, infatti, sembra pronto a pagare la clausola rescissoria di 50 milioni di euro inserita nel contratto rinnovato prima di Natale, facendo realizzare un'incredibile plusvalenza al club nerazzurro, che ha iscritto a bilancio Brozovic per una cifra intorno ai 5 milioni di euro.

Situazione differente quella riguardante Ivan Perisic. Suning non ha alcuna intenzione di privarsi dell'esterno croato, ritenuto uno dei top player della rosa e si siederà a trattare solo per offerte superiori ai 60 milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto