Nonostante il campionato sia in piena fase di svolgimento, in casa Inter si è già molto attivi sul mercato con la società nerazzurra che vuole anticipare la concorrenza e cercare di chiudere i primi colpi già nei primi giorni dall'apertura della sessione estiva di calciomercato.

Tanti sono i nomi accostati all'Inter in questo periodo ma ciò che è certo è che il club nerazzurro il primo ruolo in cui si rinforzerà sarà la difesa, che ha mostrato maggiori pecche in questa stagione.

Come riporta Tuttomercatoweb è molto vicino l'acquisto del difensore greco della Roma, Kostas Manolas, visto che i nerazzurri stanno mostrando sempre più fortemente il proprio interesse per il calciatore, che avrebbe dato il proprio placet al trasferimento. Inter e Roma stanno trattando e l'accordo dovrebbe essere trovato per una cifra tra i 32 ed i 35 milioni di euro più 5 milioni di euro di bonus.

Suning si prepara a regalare il grande colpo in difesa al tecnico, Stefano Pioli (sarà lui sulla panchina nerazzurra la prossima stagione?) mentre la Roma si prepara a mettere a segno un'altra grande plusvalenza. Manolas, infatti, fu vicino al Chelsea la scorsa estate ma non fu ceduto perchè, nel momento dell'acquisto dall'Olympiacos del difensore greco, fu inserita una clausola che prevedeva come il club greco avrebbe incassato il 50% dall'incasso dell'eventuale vendita dello stesso Manolas se la cessione fosse avvenuta entra giugno 2016.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Manolas, dunque, acquistato per 13 milioni di euro nell'estate del 2014, si prepara ad essere l'ennesima grande plusvalenza del club giallorosso, che venderà sicuramente almeno un big la prossima stagione.

Non solo Manolas

Manolas, però, potrebbe non essere l'unico difensore centrale ad arrivare a Milano la prossima estate. Si fanno sempre più forti, infatti, le voci di un interessamento per il difensore olandese della Lazio, Stefan De Vrij.

Il giocatore ha il contratto in scadenza nel 2018 e per questo motivo il patron, Claudio Lotito, potrebbe decidere di cederlo a giugno per evitare di perderlo a parametro zero l'estate successiva.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto