Buone notizie per il calcio italiano dagli aggiornamenti dei ranking Uefa: a partire dalla stagione 2018/19 l’Italia sarà rappresentata da quattro squadre in Champions League e senza passare per quei preliminari spesso crudeli in questi ultimi anni per i nostri club (vedi Roma la scorsa estate). I coefficienti adottati dalla Federazione Europea per determinare i ranking, e di conseguenza per attribuire i posti nelle competizioni, si basano sui risultati ottenuti dai club in Champions League ed Europa league nell’arco di un quinquennio agonistico, che in questo caso corrisponde al periodo 2012/2017.

E proprio in base alla matematica prodotta da tali coefficienti, comunque vada a finire l’avventura in Champions della Juventus, ultima squadra rimasta a difendere i nostri colori in Europa, l'Italia chiuderà la stagione in corso tra le prime 4 nazioni del ranking europeo. Un risultato che la premierà in vista dell'anno successivo con quanto in apertura detto.

Ranking Uefa per Nazioni, la top 10

Confermate le prime tre posizioni di Spagna, Germania e Inghilterra, al quarto posto, appunto, è salita l’Italia che ha scavalcato la Francia ora quinta.

Sesta la Russia che mancava nella top 6 dal 2010. Quinta e sesta del Ranking avranno due squadre dirette in Champions e una che dovrebbe passare dai preliminari come è attualmente per la nostra Serie A. Dalle prime sei è uscito il Portogallo ora settimo. I paesi dal settimo al decimo posto avranno una rappresentante ai gironi e una ammessa ai preliminari, dietro il Portogallo ci sono nell’ordine Ucraina, Belgio e Turchia. Una sola possibilità da giocarsi agli spareggi per undicesimo e dodicesimo posto, attualmente occupati da Repubblica Ceca e Svizzera.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Ranking Uefa per Club

Per quanto concerne il ranking squadre resta davanti a tutti il Real Madrid, al posto d’onore c’è il Bayern Monaco che precede nell’ordine Barcellona, Atletico Madrid e Juventus. Dal sesto al decimo posto troviamo in sequenza di graduatoria: PSG, Borussia Dortmund, Siviglia, Benfica e Chelsea. Appena fuori la top 10 altre due inglesi, Arsenal e Manchester City. Per quello che riguarda gli otto club che a breve andranno a disputare i quarti di Champions attuale ci sono dunque le prime cinque del ranking e la settima, mentre due club non fanno parte della top 10 Uefa e sono infatti le outsider Monaco 32° e Leicester 56°.

La prima italiana in classifica dopo i bianconeri è il Napoli 16°. Poi arrivano la Fiorentina 23° e la Lazio 33° che è meglio posizionata della Roma 38°. Scorrendo la lista è abbastanza triste leggere il Milan 41° e l’Inter 44°. Ancora più nelle retrovie troviamo il Torino 78°, l’Udinese 102° e la Sampdoria 125°.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto