L'Inter ha deciso di arricchire le esperienze social per i propri tifosi con un nuovo ed importante ingresso nella piattaforma dugout. Si tratta di un nuovo social network del nostro calcio, dedicato interamente ad immagini e video delle più grandi formazioni e dei più importanti giocatori del mondo; il progetto Dugout è stato ideato da due britannici esperti in comunicazione e management ossia Elliott Richardson e James Hilton, ed è stato finanziato inoltre dal tycoon dell'Arcadia Group, Sir Philip Green.

L'accesso alla piattaforma Dugout è assolutamente gratuito e tutti contenuti pubblicati al suo interno saranno in esclusiva per ventiquattro ore, prima di essere destinati alla pubblicazione su altri social network. Ci saranno informazioni esclusive, i cosiddetti "dietro le quinte", video ed immagini d'archivio, skill challenge e molto altro ancora, consultabile a portata di mano tramite sito internet e app collegandosi al profilo dei nerazzurri all'indirizzo: http://dugout.com/inter.

L'Inter si aggiunge in questo modo alle 33 squadre che hanno preso parte a questo nuovo ed interessante progetto di comunicazione: tra i club che hanno aderito all'iniziativa figurano le "italiane" Juventus, Milan, Roma e Bologna oltre alle "straniere" Atletico Madrid, Chelsea, Barcellona, Bayern Monaco, Liverpool, Manchester City, Paris Saint Germain e Real Madrid. Nel caso specifico di Dugout, i club che hanno aderito all'iniziativa hanno la possibilità di suddividersi gli introiti derivati dalle sponsorizzazioni con la piattaforma in questione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Dunque un'altra iniziativa effettuata dal gruppo Suning, che non vuole lasciarsi sfuggire alcuna possibilità per far crescere il brand Inter e renderlo uno dei dieci più importanti al mondo. Con la speranza che già al termine di questa stagione la squadra di Stefano Pioli riesca a raggiungere l'obiettivo della qualificazione alla prossima Champions League: visto come era cominciata l'annata, si tratterebbe di una vera e propria impresa sportiva.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto