Il Toro per bocca del presidente Cairo e del DS Petrachi ha più volte annunciato di volere fare sul serio e di puntare a tenere i buoni giocatori di quest'anno rinforzando la rosa con alcuni giocatori di valore e di prospettiva.

Sui media brasiliani ed internazionali viene oggi pubblicata la notizia della conclusione dell'accordo tra il Torino Fc e il San Paolo per la cessione a carattere definitivo del difensore centrale classe 1997 Lyanco Evangelista Silveira Neves Vojnović, brasiliano di origini slave.

Pubblicità
Pubblicità

Il giovane Lyanco è un ottimo difensore su cui in settimana si sono intrecciate le trattative del calciomercato, con tre società a contenderselo, il Torino, la Juventus e l'Atletico Madrid.

Il Torino è riuscito a bruciare sul tempo gli avversari mettendo sul piatto un'offerta molto sostanziosa ed invitante, mettendo a segno in anticipo un primo colpo nel calciomercato per la prossima stagione.

L'offerta del Torino

Il giocatore aveva già ammesso il suo gradimento per un trasferimento in Italia a vestire la maglia granata, rimanevano da appianare alcune divergenze di tipo economico col club proprietario del cartellino, il San Paolo.

Pubblicità

Oggi c'è stata la stretta di mano tra i rappresentanti delle due società per il passaggio del giovane Lyanco ai granata.Il Torino FC verserà al club paulista sei milioni di euro più dei bonus in base alle prestazioni ed ai risultati della prossima stagione.I bonus dovrebbero aggirarsi sui due milioni di euro, inoltre il San Paolo avrà garantita una percentuale su una futura vendita del giocatore, questa percentuale dovrebbe aggirarsi di poco sotto al 10%, probabilmente il 7% netto.

Lyanco Evangelista Silveira Neves Vojnović

Lyanco è stato titolare nella rappresentativa nazionale brasiliana under 20 nell'ultimo torneo sudamericano, è un difensore centrale ancora molto giovane, nato il 1 febbraio 1997 a Vitoria in Brasile, è stato acquistato dal San Paolo nel 2015 con un contratto in scadenza nel 2018.

Il ragazzo è un solido difensore centrale, gioca col piede destro e i giornalisti brasiliani dicono che è dotato di un ottimo scatto ed ha un buon senso della posizione.

Il Torino FC ha proposto un contratto fino al 2022 ma il giocatore potrà essere schierato solamente nella stagione 2017/18, nonostante questo sembra che già nelle prossime settimane Lyanco arriverà a Torino per sottoporsi alle visite mediche e mettersi a disposizione del tecnico Sinisa Mihajlovic iniziando a lavorare e ad ambientarsi in funzione del prossimo campionato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto