In vista della delicata trasferta di domani pomeriggio, sabato 18 marzo, in quel di Torino contro la formazione granata (calcio d'inizio previsto alle ore 18), l'allenatore dell'Inter Stefano Pioli sembra avere le idee molto chiare in merito alla formazione titolare che schiererà allo stadio "Grande Torino".

Come riportato poco fa dalla redazione di Sky Sport, il tecnico nerazzurro ha già in mente cosa fare per tornare a casa con il bottino pieno e sperare ancora nella conquista del terzo posto in graduatoria, valevole per l'accesso ai playoff della prossima Champions League.

Pioli ha praticamente scelto di confermare l'undici iniziale che ha sommerso di gol l'Atalanta sei giorni fa, evitando rischi inutili alla vigilia di un'altra gara cruciale per le sorti del club di Corso Vittorio Emanuele: confermata dunque la coppia centrale di difesa composta da Miranda e Medel, così come il duo a centrocampo Gagliardini-Kondogbia. Ever Banega, apparso in grandissima forma nelle ultime due uscite in Serie A (quattro gol tra Cagliari ed Atalanta, ndr), agirà alle spalle dell'unica punta Mauro Icardi nel consueto modulo 4-2-3-1 che sembra essere quello ideale per credere ancora nel massimo obiettivo stagionale.

Durante la settimana si era parlato di un possibile rientro tra i titolari sia di Marcelo Brozovic che di Joao Mario, ma Pioli non ha intenzione di stravolgere una squadra che negli ultimi quindici giorni ha dimostrato di aver assorbito il k.o. interno contro la Roma che ha rischiato di complicare e non poco i piani in casa nerazzurra. Tuttavia il tecnico ha cercato di tenere sulla corda tutti i giocatori, facendoli sentire come sempre una parte importante del gruppo, ma al momento scende in campo chi è più in forma senza badare al cosiddetto "pedigree".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Insomma, l'Inter spera di superare anche l'ostacolo Torino per poi attendere l'esito delle sfide di Napoli e Roma, in programma domenica prossima rispettivamente alle 12.30 e alle 20.45: anche da queste gare passa il futuro dei nerazzurri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto