In attesa di vedere se la squadra riuscirà a qualificarsi per l'Europa League, la testa della società è, in parte, sul mercato per costruire una squadra capace di competere con le big fin dalla prossima stagione. Queste ultime otto gare serviranno per far capire a Suning chi merita di restare visto che ora sono tutti, o quasi, in discussione: a partire da Stefano Pioli che, ad oggi, non ha ancora la certezza di sedersi nella panchina nerazzurra il prossimo anno.

I nomi di Antonio Conte e Diego Simeone si susseguono da tempo ma la notizia di queste ore è la forte candidatura di Luciano Spalletti che sembra abbia chiuso il suo ciclo alla Roma.

INTER RINGRAZIA MINO

Proprio dalla Roma potrebbe arrivare il primo colpo di mercato dell'Inter. Il futuro di Kostas Manolas si tinge sempre di più di nerazzurro: il difensore greco sarebbe veramente ad un passo dall'Inter.

La notizia sorprendente è che, secondo PremiumSport, nella trattativa tra Suning e il giocatore si sarebbe inserito Mino Raiola, sebbene non sia lui l'agente ma solo un mediatore, che starebbe contrattando l'ingaggio che i nerazzurri garantirebbero al difensore. Manolas attualmente guadagna circa 1.9 milioni di euro e Suning sembra disposto a mettere sul piatto cifre abbastanza importanti: un ingaggio che va dai 3 ai 3.5 milioni di euro e un contratto di 5 anni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Se con il giocatore non sembrano esserci problemi per l'accordo, lo stesso non si può dire con la Roma che non vorrebbe cedere un titolare ad una diretta rivale ma sa anche che, per problemi di bilancio, deve sacrificare un big e tra Manolas e Radja Nainggolan (i due giocatori con il valore di mercato più alto) la scelta ricade inevitabilmente sul primo. La richiesta dei giallorossi è ferma a 40 milioni mentre l'offerta dell'Inter è di 35 milioni più bonus facilmente raggiungibili: la sensazione è che la trattativa si possa, a breve, chiudere intorno ai 38 milioni per la gioia del giocatore che non vede l'ora di sbarcare a Milano.

Manolas non sarà l'unico volto nuovo in difesa: Samir, terzino brasiliano classe 94 rivelazione dell'Udinese, è un nome a sorpresa delle ultime ore e, secondo TuttoMercatoWeb, i nerazzurri starebbero accelerando le trattative per chiudere l'operazione il prima possibile.

Gli altri nomi che si stanno valutando sono quelli di Stefan De Vrij, difensore centrale della Lazio, e Ricardo Rodriguez, terzino sinistro del Wolfsburg.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto