La Juventus è già molto attiva sul mercato, anche se mancano due mesi all'inizio della sessione estiva. Il direttore generale Beppe Marotta vorrebbe regalare un top player in attacco a Massimiliano Allegri, il quale potrebbe decidere di lasciare la Juventus al termine della stagione (anche in caso di vittoria della Champions League). Il primo obiettivo del club bianconero per rinforzare l'attacco è Alexis Sanchez, attaccante cileno dell'Arsenal che è molto vicino all'addio ai "Gunners".

Sanchez è un vero e proprio pallino di Beppe Marotta, che avrebbe voluto acquistarlo già dai tempi dell'Udinese. Sul giocatore cileno, però, ci sono anche Inter e Manchester City; in particolare, secondo i media sudamericani, il club favorito per garantirsi le sue prestazioni sarebbe quello inglese. Il tecnico dei "Citizens", Joseph Guardiola, è un grandissimo estimatore di Sanchez e i due hanno mantenuto ottimi rapporti dopo l'esperienza al Barcellona.

Il Manchester City avrebbe già pronti cinquanta milioni di sterline per assicurarsi il cartellino del fortissimo attaccante sudamericano. La Juventus, dunque, sta pensando ad un'alternativa a Sanchez e ha messo nel mirino uno dei migliori talenti del calcio mondiale: Vinicius Junior. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato bianconero.

Juve, si avvicina un acquisto in attacco: la situazione

Dal Brasile arrivano importanti notizie per quanto riguarda il Calciomercato della Juventus; stando a quanto riporta la stampa brasiliana, infatti, la Juventus sarebbe molto vicina all'acquisto di Vinicius Junior, attaccante di sedici anni che milita nelle fila del Flamengo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Il giocatore brasiliano ha mostrato una tecnica e un talento decisamente sopra la media, tanto da essere definito il "nuovo Neymar". Secondo quanto riporta il noto quotidiano romano "Il Corriere dello Sport", inoltre, la Juventus sarebbe intenzionata a pagare la clausola rescissoria del giocatore, che ammonta a circa trenta milioni di euro. Il direttore generale bianconero, Beppe Marotta, vuole infatti battere la concorrenza del Barcellona e degli altri club interessati alle prestazioni del nuovo talento del calcio mondiale.

I trenta milioni di euro sarebbero certamente un grossissimo investimento per un giocatore che ha solo sedici anni. Un altro giovanissimo calciatore nel mirino della Juventus è Patrik Schick della Sampdoria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto