E' il giorno di Juve-Barca. Torino è invasa dai tifosi catalani e come riporta il profilo twitter del Barcellona saranno più di 2300 i sostenitori presenti. Per la decima volta Juventus e Barcellona si affronteranno: questa sera per il quarto di finale di Champions League. Allegri ha un conto in sospeso con il Barcellona, squadra affrontata per ben 8 volte in tre anni, prima sulla panchina del Milan e poi con la Juve nella finale Champions di due anni fa.

E' andata quasi sempre male: il bilancio è di cinque sconfitte, tre pareggi e una vittoria; complessivamente sono arrivate tre eliminazioni dirette con il Milan, oltre alla sconfitta di Berlino 2015 in bianconero. Da una parte ci sono Messi,Suarez e Neymar, il tridente più devastante da anni, mentre dall'altra la difesa più impenetrabile d'Europa.

Per battere lo stratosferico Barcellona è necessario fermare la Pulce, infatti l'argentino non segna da tre stagioni nei quarti di finale di Champions; e dovrà cercare di spezzare anche un altro tabù: tra le porte non ancora trafitte dai suoi gol c'è proprio quella di Gigi Buffon.

Il capitano bianconero e numero uno azzurro gli ha "chiuso la porta" sia a Berlino, sia nella sfida con le maglia di Italia e Argentina. Il Barca è ai quarti di finale per la decima stagione consecutiva: un record.

Battendo il Psg per 6-1 nel ritorno degli ottavi, è diventata la prima squadra nella storia della UEFA Champions League a qualificarsi al turno successivo dopo aver recuperato uno svantaggio di 4 gol subito all'andata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

La Juventus non è stata mai battuta in casa dal Barcellona e raggiunge i quarti di finale della competizione europea per la terza volta nelle ultime 5 edizioni; nessun'altra squadra italiana è arrivata allo stesso turno.

La Vecchia Signora si accosta alla sfida dopo aver vinto le ultime quattro partite di Champions: unica squadra imbattuta oltre ai Galacticos. La Juventus resta imbattuta in casa da 17 match di CL, la loro miglior statistica.

Solo i catalani hanno ottenuto più rigori della Juventus in questa stagione. Resta da segnalare che i Blaugrana hanno perso tre delle loro ultime quattro partite in trasferta sempre nella fase a eliminazione diretta, incassando ben 9 gol. Altro dato da tenere in considerazione, il Barca domina anche la classifica dei gol segnati in Champions in questa stagione: 26 reti in 8 gare.

Allegri da ieri ha ritrovato al meglio sia Pjanic che Mandzukic, fuori contro il Chievo; possibile quindi la conferma del solito 4-2-3-1 con Cuadrado-Dybala-Mandzukic a supporto di Higuain, mentre Khedira al fianco di Pjanic in mezzo e Bonucci e Chiellini coppia centrale difensiva.

Dubbi e ballottaggi sulle corsie: Alex Sandro e Dani Alves in vantaggio su Asamoah e Lichtsteiner.

Il grande dubbio dell'ex tecnico della Roma, Luis Enrique invece, riguarda la sostituzione di Busquets squalificato; tra le opzioni per sostituirlo Mascherano favorito su Andrè Gomes; Umtiti al centro della difesa insieme all'inamovibile Piquè. Per il resto nessuna novità: Sergi Roberto e Jordi Alba saranno i terzini, mentre Rakitic e Iniesta completeranno il centrocampo.

Se l'attacco non necessita di presentazioni, è la difesa il probabile punto debole su cui la Juventus dovrà puntare.

Allo stadio o in tv a sorridere saranno le casse della Juventus: é previsto un nuovo record di incasso con i biglietti che sono andati esauriti ancora prima di arrivare alla prelazione dei J1987, e di Premium che ha venduto a peso d'oro gli spot durante la partita.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto