Uno dei giocatori che in questa stagione, fino a questo momento, non è riuscito ad esprimersi al meglio in casa Inter, non dimostrando a pieno le sue potenzialità, è sicuramente l'attaccante brasiliano Gabriel Barbosa, noto anche come Gabigol. Il giocatore è arrivato negli ultimi giorni di agosto dal Santos per 25 milioni di euro più eventuali bonus, che, molto probabilmente, non saranno raggiunti, soffiandolo ad una folta concorrenza, su tutte la Juventus ed il Barcellona.

In particolar modo i Blaugrana sono in causa con il club brasiliano visto che vantavano un'opzione sul calciatore, classe 1996, che secondo loro non è stata rispettata.

Gabigol fino ad ora ha inanellato solo spezzoni di partite, nove per la precisione, mettendo a segno una rete, decisiva per la vittoria contro il Bologna allo stadio Dall'Ara, giocando l'unica partita dal primo minuto in Coppa Italia proprio contro i rossoblu.

Suning la prossima estate ha intenzione di condurre un mercato sontuoso, accaparrandosi i migliori giocatori sul mercato per riportare il club nerazzurro ai vertici del calcio mondiale, come promesso nella conferenza stampa d'insediamento a capo del club.

Tra i papabili acquisti è molto probabile che arrivi un attaccante di livello mondiale e ciò potrebbe chiudere ulteriormente gli spazi a Gabriel Barbosa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Per questo motivo aumentano le possibilità di vedere il giocatore ceduto in prestito la prossima estate per potergli permettere di giocare di più, per esprimere il proprio valore e valorizzare il proprio cartellino, che dopo questa stagione si è sicuramente dimezzato. L'ultima ipotesi, paventata da Tuttosport, è la cessione dell'attaccante brasiliano in prestito all'Atalanta. Tra i bergamaschi e i nerazzurri sembra essersi creata un'asse molto forte, alla luce del viaggio del patron della Dea, Percassi, in Cina per incontrare i vertici di Suning, per stringere accordi commerciali.

Ciò ha fatto seguito all'affare Roberto Gagliardini, arrivato in prestito oneroso con obbligo di riscatto fissato per il 2018. Quello del centrocampista, dunque, potrebbe non essere l'unico affare tra i due club: sul tavolo oltre a Gabigol, ci sono anche i nomi di Conti e Petagna.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto