L'anticipo della 31esimo turno del campionato di Serie A, si chiude con la vittoria della Juventus sul Chievo Verona per 2 a 0. Con questo risultato la Juventus va a 77 punti a +9 dalla Roma che ha però una partita in meno.

Il portagonista di questa sera è stato senza dubbio Higuain che con una doppietta firma il successo allo Stadium mandando così un importante messaggio al Barcellona, in vista del match di Champions League.

Pubblicità
Pubblicità

Higuain sale a 19 reti in campionato che non segnava da 5 turni in campionato.

I due goal del "pipita", al 23' del primo tempo e all'84' del secondo tempo, sono frutto di due bellissimi spunti dell'altro gioellino bianconero, Paulo Dybala, che con i suoi cambi di ritmo ha creato molte altre situazioni pericolose, salendo a 19 nella classifica marcatori.

Allegri aveva chiesto ai suoi una partita concentrata, una vittoria, prendere i tre punti per poi concentrarsi sulla Champions, ed è stato accontentato.

Pubblicità

Il Chievo da parte sua ha fatto una partita generosa, creando qualche sussulto alla difesa bianconera e al suo capitano Buffon, soprattutto con due errori in fase difensiva del brasiliano Alex Sandro, oggi non al top.

Salgono a 32 le vittorie consecutive allo JStadium

Con questo risultato i bianconeri continuano la striscia di 32 vittorie consecutive in casa, dimostrando come lo stadio di proprietà può essere un fattore importante per il raggiungimento di numerose vittorie, creando quel clima di supremazia nei confronti delle squadre avversarie, vedremo se l'effetto si ripeterà anche in Europa martedì contro il Barcellona.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Juventus-Chievo 2-0

MARCATORI: 23′ pt, 39′ st Higuain (J)

JUVENTUS (4-2-3-1) – Buffon 6; Lichsteiner 6,5 (40′ st Dani Alves S.v.), Rugani 6, Barzagli 6,5, Alex Sandro 5,5; Marchisio 6, Khedira 6; Cuadrado 6,5 (21′ st Lemina 6), Dybala 7,5, Sturaro 6 (27′ st Bonucci 6); Higuain 7,5. In panchina: Neto, Audero, Chiellini, Benatia, Pjanic, Mattiello, Asamoah, Rincon, Mandragora. Allenatore: Massimiliano Allegri

CHIEVO VERONA (4-3-1-2) – Seculin 6; Cacciatore 6, Spolli 6, Cesar 5,5, Gobbi 5 (1’ st Izco 6,5); Castro 6, Radovanovic 5, Hetemaj 6 (30′ st de Guzman S,v.); Birsa 6,5; Pellissier 5,5, Meggiorini 5,5 (22′ st Inglese 6).

A disposizione: Sorrentino, Bressan, Confente, Dainelli, Frey, Kiyine, De Paoli, Gakpé. Allenatore: Rolando Maran

Da domani testa al Barcellona, aspettando anche i risultati di domenica di Napoli e Roma.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto