La sconfitta interna contro la Sampdoria ha rimesso pesantemente in discussione la panchina di Stefano Pioli. L'attuale sesto posto che occupa la squadra nerazzurra non è un risultato accettabile per la nuova dirigenza e quindi se la classifica dell'Inter non dovesse essere migliorata in queste ultime giornate di campionato, è inevitabile che Suning prenda dei provvedimenti. In caso di sesto posto finale a pagare per tutti sarà proprio l'allenatore Stefano Pioli, ed in questo senso la società sta già vagliando tutti i nomi spendibili come allenatore nerazzurro per la prossima stagione.

I nomi in assoluto più chiacchierati in queste settimane sono stati quelli di Antonio Conte e Diego Simeone, il primo è il sogno di Suning mentre il secondo in più occasioni ha dichiarato di avere l'Inter nel futuro. Entrambi gli allenatori però attualmente sono legati ai rispettivi club, Chelsea e Atletitco Madrid, da contratti molto lunghi, e visti i risultati straordinari che stanno ottenendo difficilmente verranno liberati.

Un nuovo casting per stabilire il prossimo allenatore dell'Inter

Qualora Suning non riuscisse ad ottenere il sì da parte di uno tra Simeone e Conte, la dirigenza ha vagliato anche una serie di altri nomi più fattibili in quanto senza squadra oppure facilmente liberabili.

I nomi sono quello di Luciano Spalletti, attuale allenatore della Roma con il contratto in scadenza a giugno, Fabio Capello che attualmente è senza squadra e Sampaoli, attuale tecnico del Siviglia ma con una clausola di 1 milione di euro sul proprio contratto. Dei tre, il profilo che più solletica le fantasie è quello dell’argentino perché il suo Siviglia in questa stagione ha saputo stupire. L'ostacolo maggiore per ottenere il si di Sanpaoli è rappresentato dalla Nazionale argentina, però Sampaoli potrebbe essere ancor più tentato dall’idea di aprire un ciclo su una delle panchine più ambite d’Europa in questo momento, viste le risorse che possiede la società.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Fiorentina

Insomma, sembra proprio che anche a giugno potrebbero esserci nuovamente dei casting per scegliere l'allenatore più congeniale al progetto Inter, sperando di ottenere questa volta dei risultati migliori rispetto ai casting che portarono alla scelta di Stefano Pioli

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto