I giudici del Tribunale Federale Nazionale hanno emesso la sentenza di primo grado, a carico dell'Avellino, per il processo sportivo sul calcioscommesse. Sono tre i punti di penalizzazione comminati al club dal Tribunale federale, e con ogni probabilità è decaduta la responsabilità oggettiva addebitata per Avellino-Reggina. Adesso in classifica gli irpini retrocedono a quota 41 perdendo una posizione, mentre la distanza dalla quint'ultima si riduce a 4 punti.

Nella stessa sentenza sono stati assolti Walter Taccone, Amministratore Unico e Legale Rappresentante degli irpini, ed i tesserati Mariano Arini, Luigi Castaldo, Fabio Pisacane e Raffaele Biancolino, sui quali pendeva l'accusa di omessa denuncia alla Procura Federale. Sono stati invece condannati Armando Izzo a diciotto mesi di inibizione e Francesco Millesi a cinque. L’eccezione preliminare procedurale presentata dall'avvocato Eduardo Chiacchio non è stata accolta.

Ricorso Avellino: possibile ma non certo

Nelle prossima ore la dirigenza biancoverde dovrà decidere se ricorrere o meno in appello contro la sentenza del Tribunale federale. A ricorrere sicuramente in appello sarà invece la Procura Federale, che potrebbe essere sostenuta dagli altri club della Serie B che hanno forti interessi di classifica in quanto, come il club avellinese, sono impelagati nella lotta per non retrocedere.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Il verdetto arriva nella settimana Santa con la squadra irpina impegnata nella preparazione di una partita importantissima contro il Pisa, in trasferta all'Arena Garibaldi. Gara che, anche alla luce della sentenza, diventa uno scontro diretto che potrebbe ridare ai biancoverdi una parte della serenità persa con la sentenza emessa oggi. Insomma quello con il Pisa sarà un vero e proprio match salvezza.

Questo il programma della 36' giornata del campionato di serie B

Brescia-Benevento

Carpi-Bari

Cesena – Spezia

Entella – Ternana

Frosinone – Novara

Perugia – Ascoli

Pisa – Avellino

Salernitana – Latina

Spal – Trapani

Verona – Cittadella

Vicenza – Pro Vercelli

La classifica aggiornata

64 SPAL

62 FROSINONE

59 VERONA

54 BENEVENTO (1 punto di penalizzazione)

54 CITTADELLA

52 PERUGIA

51 SPEZIA

50 BARI

50 ENTELLA

48 CARPI

47 NOVARA

46 SALERNITANA

42 PRO VERCELLI

41 AVELLINO (3 punti di penalizzazione)

39 ASCOLI

39 CESENA

38 TRAPANI

37 VICENZA

35 BRESCIA

35 TERNANA

32 PISA (4 punti di penalizzazione)

31 LATINA (2 punti di penalizzazione)

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto