Vivere il presente, fissare l'obiettivo Cardiff e farsi sfiorare dall'idea di scrivere un altro pezzo di storia della Juventus. In questa settimana sarà difficile pensare a qualcosa di diverso rispetto alla Champions League e alla finale contro il Real Madrid di Zidane e CR7. Ma la dirigenza della Juventus, pur vivendo il presente, sta già pianificando il futuro e dopo l'ufficializzazione del riscatto di Juan Cuadrado e il prolungamento di contratto di Mario Mandzukic, sembra sia arrivato il tempo di pensare ad alex sandro.

Il terzino brasiliano è uno dei giocatori più importanti della rosa, un uomo decisivo nelle cavalcate bianconere degli ultimi due anni: tutti i più importanti club europei hanno messo gli occhi sul brasiliano.

Pubblicità
Pubblicità

Alex Sandro è, senza dubbio, uno dei terzini sinistri più forti del mondo e l'intuizione della Juventus due anni fa, quando lo prelevò dal Porto, adesso sta dando i suoi frutti.

Le offerte per Alex Sandro e la proposta di rinnovo

Il telefono dei dirigenti bianconeri squilla di continuo, con il Manchester City e l'Arsenal che provano con insistenza a portare via Alex Sandro da Torino. Si è parlato prima di 40, poi di 50 milioni di euro pur di convincere la società torinese alla cessione, Ma la Juventus non vuole sentire ragioni e anzi ha intenzione di premiare il giocatore con un rinnovo lungo, fino al 2022, a 4,5 milioni di euro per dimostrare al giocatore che è e sarà una delle colonne del futuro.

Pubblicità

Qualora la proposta di rinnovo dovesse convincere, come sembra, il giocatore brasiliano, a quel punto la Juventus si garantirebbee una certezza per la fascia sinistra di difesa da qui ai prossimi anni.

Mendy non arriva: è lui il prescelto del City

E se la Juventus è vicina ad ottenere il rinnovo di contratto di Alex Sandro, il Manchester City sarebbe costretto a virare su altri obiettivi. Ed è proprio un giocatore accostato alla Juventus, ossia Benjamin Mendy del Monaco, il giocatore che sembra fare al caso della squadra di Pep Guardiola.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Dopo la vagonata di milioni partita da Manchester direzione Principato per arrivare a Bernardo Silva, adesso è pronto un nuovo assegno da 50 milioni di euro per convincere la squadra monegasca a lasciar partire anche il terzino sinistro francese classe 1994.

Il Monaco potrebbe così raccogliere i frutti, in termini di ritorno economico, della grandissima stagione culminata con la vittoria in Ligue 1 e la semifinale di Champions League. Così Mendy si avvicinerebbe ai Citizens che, nel frattempo, pensano ad un'offerta da 130 milioni di euro per strappare sempre ai monegaschi il fenomeno francese Kylian Mbappè.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto