Nonostante l'Inter sia tornata alla vittoria domenica sera contro la Lazio, la squadra non riesce proprio a trovare un po' di serenità e adesso oltre alla grana Gabigol c'è da fare i conti con un altro giocatore che non ha tenuto un comportamento da professionista. Il ritorno alla vittoria, seppur inutile ai fini della classifica, dopo oltre 2 mesi senza vincere, non è servito a rasserenare gli animi e anzi a tenere banco in questi giorni sono soprattutto i malumori di alcuni calciatori che proprio domenica contro la Lazio hanno manifestato tutto il loro disappunto non tenendo un comportamento del tutto professionale.

Il patron nerazzurro, Zhang Jindong è però deciso a non tollerare nessun comportamento sopra le righe e allora ecco che sono attesi in queste ore dei provvedimenti per due calciatori, Gabigol e J. Mario, che nel match di domenica sera quando hanno capito che non sarebbero entrati in campo hanno abbandonato anzitempo la panchina senza aspettare la fine dell'incontro.

J.Mario, arrivato a Milano in pompa magna sembra aver deluso le aspettative di dirigenza e tifosi

Come detto, Gabigol non è stato dunque l'unico calciatore a lasciare la panchina prima della fine del match.

Insieme a lui è rientrato negli spogliatoi anche J.Mario, decisamente contrariato per non aver preso parte all'incontro contro i biancocelesti. Il comportamento del portoghese non è stato sottolineato dai media che erano tutti concentrati sull'oggetto misterioso Gabigol ma la cosa non è passata inosservata alla dirigenza nerazzurra che adesso è pronta a prendere provvedimenti. J.Mario è arrivato all'Inter la scorsa estate, il suo acquisto costato 40 milioni di euro più 5 di bonus è stato il più oneroso dell'estate nerazzurra e sul calciatore c'erano grandi aspettative visto che era anche fresco vincitore degli europei con la maglia del Portogallo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

In questa prima stagione però, J.Mario ha faticato non poco ad imporsi, ancora non si hanno le idee chiare su quale sia la sua migliore collocazione a livello tattico e in questo non hanno certo aiutato i due cambi in panchina nel corso della stagione. In queste ultime giornate poi il calciatore ha addirittura perso il posto da titolare e allora domenica dopo l'ennesima panchina ha espresso tutto il suo malumore non attendendo il fischio finale.

Adesso J.Mario va incontro ad una multa pesante e addirittura c'è chi ipotizza una cessione nella prossima sessione di mercato visto che il calciatore ha deluso le aspettative.

Le scuse social di Gabigol

Intanto c'è da segnalare che l'altro calciatore finito nell'occhio del ciclone, ovvero Gabriel Barbosa, ieri ha pubblicato sui social un post in cui si dichiarava pentito per il suo comportamento e chiedeva scusa sia ai tifosi che ai compagni di squadra per quanto accaduto.

Sicuramente un gran bel gesto da parte di un ragazzo che tra l'altro aveva tutti i motivi del mondo per manifestare il proprio disappunto visto che in questa stagione gli è stata negata senza motivo la possibilità di dimostrare il suo valore in campo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto