In casa Inter continuano a susseguirsi i vari rumors di mercato, anche a causa del fatto che è ormai noto come Suning abbia intenzione di effettuare una vera e propria rivoluzione tecnica, stravolgendo gran parte della rosa, soprattutto alla luce di risultati disastrosi conseguiti quest'anno, con la squadra che si è classificata al settimo posto, fuori dalle competizioni europee, eliminata alla fase a gironi dell'Europa League quest'anno e ai quarti di finale di Coppa Italia.

L'ultima notizia è stata data dal noto giornalista di Rai Sport, esperto di mercato, Ciro Venerato, che ha svelato come il potente procuratore, Mino Raiola, si sia messo in contatto con Suning per offrirgli il portiere del Milan, Gianluigi Donnarumma, che ha il contratto in scadenza a giugno 2018 e, al momento, non sembra intenzionato a rinnovare il proprio accordo con il club rossonero, nonostante l'agente abbia smentito di voler portare il proprio assistito in scadenza di contratto.

L'Inter dal suo canto, al momento, non ha dato una risposta definitiva ma ciò che è certo è che deve cominciare a pensare al sostituto del portiere sloveno, Samir Handanovic, che la prossima stagione andrà verso le trentaquattro primavere.

Addio a Perisic

Intanto il club nerazzurro sta per sistemare definitivamente la questione Fair Play Finanziario, cedendo al Manchester United l'esterno croato, Ivan Perisic, per cinquanta milioni di euro. Una cessione che permetterà a Suning, così, di potersi scatenare sul mercato a partire dal 1 luglio e che, soprattutto, farà segnare alla società milanese una plusvalenza di quasi quaranta milioni di euro, visto che il calciatore è stato acquistato dal Wolfsburg nell'estate del 2015, fortemente voluto dall'allora tecnico Roberto Mancini, al termine di un lungo tormentone di mercato per diciotto milioni di euro.

Intanto il neo direttore tecnico, Walter Sabatini, ha chiesto alla Roma uno tra il difensore greco, Kostas Manolas, ed il difensore tedesco, Antonio Rudiger, oltre ad uno tra Kevin Strootman e Radja Nainggolan per il centrocampo, anche se l'annuncio del rinnovo del centrocampista olandese lascia solo il belga in orbita Inter.

Per la fascia sinistra, intanto, sembra quasi chiuso l'acquisto del terzino sinistro del Nizza, Dalbert. Abbandonata quasi definitivamente la pista che porta all'attaccante della Sampdoria, Patrick Schick, i nerazzurri si fionderanno sul talento della Fiorentina, Federico Bernardeschi.