I tifosi nerazzurri non hanno molta pazienza e l'andazzo che sta prendendo il calciomercato non sta suscitando molti consensi. Ogni giorno vengono alla luce centinaia di nomi, ma ad oggi nessuna trattativa sembra vedere la luce in fondo al tunnel delle contrattazioni. Molto risiede nella voglia dei media di offrire notizie fresche, la verità è che, a volte, semplici idee vengano scambiate per vere e proprie piste di mercato.

La realtà dei fatti dice che, però, per operare a pieno regime si sta aspettando che Luciano Spalletti diventi ufficialmente parte integrante della macchina operativa.

E' questione di giorni e non sembrano esserci intoppi di alcun tipo.

Calciomercato Inter: presto si avvieranno le trattative

Le ultime indiscrezioni rivelano che l'allenatore toscano dovrebbe essere presentato entro la prossima settimana.

Diverse fonti suggeriscono che il momento giusto potrebbe essere collocato tra martedì e giovedì, quando potrebbe essere da subito organizzata la presentazione alla stampa.

Confermati, fino ad ora, anche i primi dettagli trapelati sull'accordo: contratto biennale e opzione per la terza stagione. L'indizio che fa capire che adesso ci siamo davvero e che il tecnico è alla ricerca di una casa a Milano.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Mercato Inter: primo acquisto in arrivo?

C'è ansia per capire quale sarà il primo colpo che sbloccherà la fase di stasi del mercato in entrata. Ad oggi è noto che esiste un accordo tra il club nerazzurro ed il calciatore del Nizza Dalbert. L'iniziale offerta di sette-otto milioni presentati dalla società meneghina non è stata ritenuta all'altezza dal club transalpino che spera di ottenere una cifra superiore ai dieci dalla cessione del calciatore.

La strategia per acquistarlo potrebbe prevedere un conguaglio leggermente superiore, a cui si aggiungerebbero i cartellini di alcuni giovani: Gravillon e Bakayoko, sono gli indiziati.

Dalbert rappresenterebbe dunque il primo tassello della nuova Inter che inizia a prendere forma. La rosa, comunque, non prevede alcun tipo di incedibile, eccetto quel Gagliardini preso a gennaio dall'Atalanta

E' attorno al calciatore italiano che si costruirà il nuovo centrocampo e l'intera squadra.

E c'è già chi si lecca i baffi ad immaginare una linea mediana tutta italiana con Verratti al fianco, che regalerebbe qualità assoluta alla squadra interista nella stagione 2016-2017. Il mercato, però, è soltanto iniziato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto