Il calciomercato è pronto a entrare nel vivo per tutte le società ed in particolare per tutte quelle che vivranno la prossima estate con la consapevolezza che si tratterà di una fase cruciale per dare seguito ai propositi di tornare grande e vigore alle proprie ambizioni. L'Inter, non è ormai un mistero, si affaccia alla fine di giugno e ai periodi successivi con l'obiettivo di rafforzare sensibilmente una rosa che Luciano Spalletti non ha bocciato in toto, ma che necessita ugualmente di una profonda rivisitazione

I confronti tra il tecnico di Certaldo ed il duo di addetti al mercato scelto da Suning, Walter Sabatini e Piero Ausilio, sembrano condurre la futura squadra nerazzurra verso una scelta tattica che prevederà un modulo oscillante tra il 4-2-3-1 ed il 4-3-3.

Un parametro che segna la necessità di reperire ottimi esterni sia nella fase offensiva, dove Perisic e Candreva sono già stati ritenuti all'altezza, ma soprattutto nella fase difensiva, dove ci sarà molto da fare.

Calciomercato Inter: terzini cercasi

L'obiettivo più vicino, ad oggi, è rappresentato da Dalbert del Nizza. Il calciatore della formazione transalpina ha già un accordo con il club nerazzurro che, però, a sua volta dovrà sedersi attorno ad un tavolo con la società francese e stabilire quale possa essere la strada per trovare un accordo.

Gli italiani vorrebbero restare abbastanza sotto i dieci milioni di euro, mentre i francesi pretenderebbero qualcosa in più. La sensazione è che, anche attraverso scambi con degli esuberi, si possa giungere davvero ad un accordo qualora l'Inter puntasse forte sul calciatore per la corsia mancina della difesa. Rudiger, invece, è molto probabile sia finito sul taccuino come centrale e non come difensore di fascia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Mercato Inter: l'obiettivo nuovo

Chi, invece, potrebbe diventare più di un'idea è Matteo Darmian. Il difensore della Nazionale, attualmente al Manchester United, non è certo di restare in Inghilterra dove ha attraversato alcune fasi nella passata stagione in cui ha sofferto lo scarso utilizzo. La rimonta nelle gerarchie di Mourinho gli ha permesso di essere protagonista nella fase finale dell'annata culminata con la vittoria dell'Europa League.

Gli scenari, però, per il futuro prossimo rischiano di essere aperti e l'Inter vuole provare a capire quanti margini esistano per portarlo a Milano. La valutazione che il Manchester United farebbe del suo cartellino si aggira attorno ai quindici milioni di euro e il calciatore gode della stima di Spalletti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto