Il Milan ha appena acquistato altri due importanti giocatori per la prossima stagione. Si tratta di Ricardo Rodriguez, talentuoso terzino sinistro svizzero prelevato per diciotto milioni di euro dal Wolfsburg, e di Lucas Biglia, esperto regista argentino in arrivo dalla Lazio. Il centrocampista sudamericano è stato acquistato per ventidue milioni di euro e percepirà un ingaggio di due milioni e mezzo a stagione.

Ma il vero colpo del Milan sarà in attacco; Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, infatti, sono alla ricerca di un top player in grado di garantire almeno venti/venticinqur reti a stagione. Uno degli obiettivi della dirigenza del Milan è Alvaro Morata, ma il giocatore spagnolo non sembra accettare la destinazione rossonera, dal momento che ha dichiarato di volere restare al Real Madrid. Inoltre, nelle ultime ore anche il Manchester United si è inserito nella caccia al bomber iberico, che viene valutato da Florentino Perez tra i sessanta e i sessantacinque milioni di euro.

Il Milan, dunque, è piombato su Andre Belotti, giocatore che non ha di certo bisogno di presentazioni dopo l'ottima stagione disputata con la maglia del Torino. Sotto la guida di Sinisa Mihajlovic, infatti, il "Gallo" è riuscito a mettere a segno ben ventisei reti in campionato e, considerata la giovane età, ha ancora enormi margini di miglioramento. Nei prossimi giorni è in programma un importante summit tra la dirigenza del Torino e l'amministratore delegato rossonero Marco Fassone. Ecco la situazione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Mercato Milan, pronto un maxi scambio con il Torino

Andrea Belotti è forse il miglior attaccante italiano in questo momento e piace a mezza Europa. Per lasciare partire il suo gioiello, il presidente del Torino Urbano Cairo chiede cento milioni di euro. Per cercare di convincere il patron granata a cedere Belotti, il Milan ha pronta una ricchissima offerta: sessanta milioni di euro cash più il cartellino di due giocatori molto graditi al tecnico del Torino Sinisa Mihajlovic, ovvero il mediano Juraj Kucka e l'esterno offensivo M'Baye Niang, che è appena tornato in rossonero dopo l'esperienza in Premier League nella fila del Watford.

Montella, inoltre, non ha intenzione di puntare sui due calciatori, decisamente in calo di forma negli ultimi mesi. In alternativa, il Milan potrebbe usare come contropartite tecniche Calabria e Lapadula, attaccante che piace moltissimo alla dirigenza granata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto