Ha veramente del clamoroso la scelta di Gianluigi Donnarumma, che ha deciso di non rinnovare il suo contratto con il Milan. La dirigenza rossonera ha offerto al portiere-fenomeno un contratto di cinque anni da cinque milioni di euro a stagione, ma Donnarumma ha scelto di non proseguire la sua carriera al Milan.

Donnarumma al Real Madrid: le voci

Dopo l'annuncio di Fassone, i media spagnoli si sono letteralmente scatenati, accostando Donnarumma al Real Madrid.

Pubblicità
Pubblicità

Florentino Perez sarebbe disposto a mettere sul piatto un contratto faraonico per assicurarsi le prestazioni del fortissimo portiere, considerato dagli esperti un top nel ruolo a soli diciotto anni. Tuttavia, occorre ricordare che il tecnico del Real Madrid, Zinedine Zidane, ha ribadito pubblicamente la sua fiducia nell'attuale portiere titolare delle "merengues", ovvero il costaricano Keylor Navas.

Pubblicità

Su Donnarumma ci sono anche Manchester City, Manchester United, Paris Saint Germain e Barcellona -tutte squadre disposte a mettere sul piatto un ingaggio tra i sette e gli otto milioni di euro-. Alla fine però, la prossima squadra del portiere diciottenne potrebbe essere la Juventus. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato del Milan.

Milan, potrebbe arrivare il colpo di scena con Donnarumma

La Juventus non ha mai mollato Donnarumma, giocatore che viene considerato dalla dirigenza bianconera l'erede naturale di Buffon (il quale dovrebbe ritirarsi nel 2018).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Il club bianconero ha da tempo in mano Szczesny, ma la trattativa per il numero uno polacco è andata in stand-by dopo il mancato rinnovo di Donnarumma, e questo non sembra essere un caso.

Come non pare essere una pura coincidenza il fatto che Mino Raiola, il procuratore del portiere del Milan, ha pranzato insieme a Beppe Marotta e a Fabio Paratici prima di arrivare a Casa Milan per comunicare a Fassone la volontà di Donnarumma.

La clamorosa indiscrezione è stata riportata dal noto quotidiano "Libero". Dietro il mancato rinnovo del baby-fenomeno con il Milan, dunque, potrebbe esserci la Juventus.

Non dimentichiamo, infatti, che Beppe Marotta ha sempre avuto degli ottimi rapporti con Mino Raiola e che il contratto di Donnarumma scadrà nel 2018, ovvero nell'anno in cui Gigi Buffon potrebbe appendere gli scarpini al chiodo. E se Donnarumma decidesse di trasferirsi alla Juventus già questa estate?

Pubblicità

Nel Calciomercato, si sa, tutto è possibile. Staremo a vedere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto