Il Calciomercato della Juventus prende forma, la coppia composta da Beppe Marotta e Fabio Paratici è a lavoro con un chiarissimo obiettivo, quello di rinforzare la squadra da mettere a disposizione del tecnico bianconero Massimiliano Allegri. Le ipotesi che si rincorrono sono davvero tante, una si riaccende dopo che nel corso del mercato invernale sembrava essersi definitivamente spenta, l'altra avrebbe del clamoroso ma non sembra possa realmente concretizzarsi.

Ecco le ipotesi di mercato di cui si parla

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Messaggero, la società bianconera continua a pensare ad un rinforzo per la linea mediana del campo.

Si tratta del calciatore del Liverpool, Emre Can, come possibile rinforzo. Il tedesco di chiare origini turche, non ha ancora rinnovato il proprio contratto con i Reds, e visto che il suo contratto scade nel 2018, il ragazzo potrebbe vestire bianconero arrivando a Torino a costo zero o quasi, perchè il Liverpool potrebbe accettare un'offerta inferiore al valore reale del ragazzo.

Sul fronte cessioni, invece, secondo quanto riferito dal quotidiano britannico "Times", Pep Guardiola non si è ancora rassegnato ed avrebbe nuovamente chiesto alla dirigenza del Manchester City di provare a prendere il difensore della Juventus Leonardo Bonucci. L'ex allenatore del Barcellona, oggi alla guida dei Citizens, è consapevole della necessità di rinforzare la linea arretrata.

Il valore di Bonucci è sotto gli occhi di tutti, ottimo in fase difensiva, ma capace anche di impostare bene e decisivo in fase offensiva in più di un'occasione. Il Manchester City sarebbe disposto a mettere sul piatto la 'folle' cifra di sessanta o settanta milioni di euro pur di avere il difensore della Juventus nelle proprie fila, ma l'ipotesi di uno scambio con un top player che fa parte della rosa di Guardoila, come contropartita tecnica, potrebbe prendere piede.

L'idea è quella di offrire ai bianconeri, per abbassare il costo dell'operazione, Sergio Aguero. Il calciatore argentino è molto gradito alla dirigenza della Juventus, l'attaccante è da tempo un pallino di Beppe Marotta, che lo segue dai tempi dell'Atletico Madrid e adesso potrebbe averlo rinunciando però ad uno dei difensori più forti del mondo.

La società inglese lascerebbe partire di buon grado Sergio Aguero e punterebbe tutto affidando l'attacco a Gabriel Jesus e magari investire forte sul possibile acquisto di Kylian Mbappé del Monaco.