La delusione è fortissima in casa Juventus dopo la brutta sconfitta per quattro a uno in Champions League contro il Real Madrid. La dirigenza bianconera sta già pensando al futuro e questa estate potrebbe esserci una vera e propria rivoluzione. Quattro big, infatti, potrebbero lasciare Torino. Il primo è Leonardo Bonucci, giocatore che piace moltissimo al Manchester City di Joseph Guardiola e al Chelsea di Antonio Conte. Per il centrale bianconero, premiato dal "Telegraph" come il miglior difensore del mondo, le due big della Premier hanno preparato un'offerta tra i sessanta e i settanta milioni di euro.

Gli altri calciatori che potrebbero dare l'addio alla Juventus in estate sono Dani Alves, Alex Sandro e Claudio Marchisio; questi ultimi sono seguiti sempre da Chelsea e Manchester City, club che hanno a disposizione un budget molto alto e che sono disposti a mettere sul piatto delle cifre super. La dirigenza bianconera, reduce dalla cocente delusione in Champions League, farà il punto della situazione nei prossimi giorni. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato della Juventus.

Juve, possibile una rivoluzione in estate: ecco la situazione

Nonostante la sconfitta di Cardiff, Massimiliano Allegri ha fatto sapere di volere restare alla Juventus; per lui è pronto un contratto fino al 2020 da sette milioni di euro a stagione.

A meno di clamorosi colpi di scena dell'ultima ora, Allegri e la Juventus ripartiranno insieme. Poi, sarà tempo di mercato; alcuni calciatori molto importanti potrebbero decidere di lasciare il club bianconero, per proseguire la loro carriera altrove. Stando a quanto riporta "La Gazzetta dello Sport", Dani Alves, Leonardo Bonucci, Claudio Marchisio e Alex Sandro starebbero pensando di tentare l'esperienza in Premier League, che al momento è il campionato più ricco del mondo.

La Juventus farà di tutto per trattenere i quattro calciatori, ma nel Calciomercato tutto è possibile. Bonucci ha rinnovato recentemente il suo contratto con la Juventus, ma potrebbe decidere di guadagnare di più e di fare una nuova esperienza (diventando il difensore più pagato della storia del calcio). Stesso discorso vale per Alex Sandro e Dani Alves, mentre diversa è la situazione relativa a Claudio Marchisio. Il centrocampista italiano, infatti, ha perso il posto da titolare nel 4-2-3-1 di Massimiliano Allegri e sta seriamente pensando di lasciare la Juventus nella prossima sessione di calciomercato estivo.