Settimane calde per il calciomercato della Juventus, la società di Corso Galileo Ferraris, oltre ai colpi già messi a segno, continua a lavorare in vista della prossima stagione. I bianconeri hanno la ferma intenzione di continuare a vincere in Italia, dove il record di Scudetti vinti consecutivamente può essere ulteriormente migliorato, e finalmente arrivare ad imporsi in Europa. I bianconeri hanno voglia di alzare la 'coppa dalle grandi orecchie', e dopo esser arrivati in finale per due volte nell'arco degli ultimi tre anni, adesso c'è la ferma intenzione di vincere ed arricchire ulteriormente quella bacheca in cui manca da troppo tempo il più importante trofeo intercontinentale.

Kiev, sede della prossima finale di Champions League, diventa quindi tappa finale di una stagione che dovrà rimanere negli annali ancor più che le precedenti.

Per imporsi è necessario migliorare ulteriormente una rosa già molto forte, e dopo gli addii di Leonardo Bonucci e Dani Alves, l'intenzione di Beppe Marotta e Fabio Paratici è quella di colmare i buchi lasciati dai due sopracitati calciatori, e rinfoltire il reparto che necessita maggiormente di rinforzi; quella linea mediana che dall'addio di Paul Pogba, manca di un centrocampista in grado di garantire qualità e quantità.

Il vero obiettivo potrebbe arrivare dalla Serie A

Sfumati gli obiettivi di fama internazionale quali Toni Kroos e Luka Modric per volere stesso del Real Madrid di non cederli, le alternative accostate ai bianconeri sono state tante.

Si è passati da Blaise Matuidi del Paris Saint-Germain a Steven N'Zonzi del Siviglia, ma ancora in bianconero non è arrivato nessuno. Nelle ultime ore si è complicata anche la pista che portava ad Emre Can, centrocampista tedesco del Liverpool, giovane e di prospettiva, che sembrava essere il vero obiettivo dei bianconeri. Dopo la cessione di Lucas Leiva, il tecnico dei 'Reds' Jurgen Klopp, non sembra intenzionato a lasciar partire il ragazzo, che invece molto volentieri vestirebbe la maglia della Juventus.

Date le difficoltà di arrivare al centrocampista della Germania, Marotta sembra aver cambiato con decisione obiettivo. Il direttore generale dei bianconeri sembra intenzionato a puntare su Sergej Milinkovic-Savic della Lazio, uno dei migliori centrocampisti della scorsa Serie A.

I contatti con la società Lazio sono già stati avviati e certamente non sarà cosa facile convincere i capitolini a lasciar partire il ragazzo, che alla corte di Simone Inzaghi è letteralmente esploso mostrando tutte le sue qualità.

Secondo quanto riportato 'Sky Sport', Beppe Marotta avrebbe offerto quaranta milioni di euro per arrivare al mediano, ma la Lotito sembra non volerci sentire, non rimane che aspettare e vedere come andrà a finire, la volontà del ragazzo sembra essere quella di vestire bianconero e ad ammetterlo è stato il fratello del calciatore stesso.