Il Calciomercato entra ufficialmente nel vivo e sono già tanti i colpi messi a segno dalle venti squadre del campionato di Serie A. Tra acquisti, cessioni, voci e indiscrezioni, le notizie si susseguono di minuto in minuto e per gli appassionati di questo sport è una manna dal cielo. Ma come giocherebbero le big del campionato italiano ad oggi mercoledì 5 luglio 2017 con i primi nuovi innesti di mercato? Andiamo a dare un'occhiata prima di tutto alle big italiane e poi a tutte le altre squadre minori di Serie A.

Le probabili formazioni delle big italiane

In casa Juventus, Massimiliano Allegri non ha ancora da registrare grossi cambiamenti di formazione ma le trattative vanno avanti e presto si potrebbero vedere novità in formazione. Occhio sempre alla situazione Alex Sandro. Solito 4-2-3-1 per i bianconeri con Buffon tra i pali, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro in difesa. A centrocampo spazio a Pjanic con Khedira, con Cuadrado, Dybala e Mandzukic alle spalle del solito Higuian.

La Roma, invece, ha registrato l'acquisto di Gonalons, ma sono ancora tante le voci sulle possibili cessioni. Da Manolas a Rudiger, i tifosi giallorossi non possono stare per niente tranquilli. 4-3-3 per gli uomini di Di Francesco con Alisson in porta, Peres, Manolas, il nuovo acquisto Moreno e Mario Rui (destinato al Napoli). A centrocampo Nainggolan, De Rossi e Strootman, mentre in avanti spazio al tridente El Shaarawy, Dzeko, Perotti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Il Napoli conferma l'undici della scorsa stagione almeno per il momento anche se già il colpo Ounas è stato messo a segno. Tra i pali Reina dunque, con Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam in difesa. In linea mediana Allan, Diawara e Hamsik, mentre in attacco il tridente delle meraviglie Callejon, Mertens e Insigne.

L'Inter lavora tantissimo pur di dare una squadra competitiva per la prossima stagione a Luciano Spalletti.

I nomi nuovi si susseguono di minuto in minuto ma occhio anche alle cessioni, soprattutto in difesa e in attacco. 4-2-3-1 con Handanovic tra i pali, D'Ambrosio, Murillo, Miranda e Ansaldi in difesa, Gagliardini e Kondogbia in linea mediana, con Joao Mario, Perisic e Candreva alle spalle dell'unica punta Icardi.

Simone Inzaghi è stato confermato dal patron della Lazio anche per il prossimo anno e l'obiettivo principale è quello di non smantellare la squadra.

Biglia e Keita, però, sono sempre un campanello d'allarme per i biancocelesti. Al momento la formazione sarebbe la seguente: Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Felipe Anderson, Milinkovic-Savic, Biglia, Parolo, Lulic; Immobile, Keita.

La regina del calciomercato, almeno fino a questo punto, è senza ombra di dubbio il Milan. Dopo Musacchio, Rodriguez, André Silva e Kessié, è arrivata un'altra pedina fondamentale nella squadra titolare: il gioiello turco Calhanoglu.

Si prospetta una grande stagione per i rossoneri. Tra i pali Donnarumma, fresco di rinnovo, con Abate, Musacchio, Romagnoli e Rodriguez in difesa. A centrocampo i nuovi arrivati Kessié e Calhanoglu con Montolivo, mentre in attacco Suso e Bonaventura spalleggeranno André Silva.

Stefano Pioli ha aggiunto alla Fiorentina per il momento soltanto Victor Hugo, ma sicuramente bisogna rinforzare la formazione, soprattutto in vista dei possibili addii di Bernardeschi, Borja Valero e Kalinic. Al momento Sportiello in porta, Tomovic, Victor Hugo, Astori e Olivera. A centrocampo Badelj, Vecino con Bernardeschi, Saponara e Chiesa dietro al croato Kalinic.

Per rimanere sempre al passo con le ultime notizie sul mondo del calciomercato o di Calcio in generale è possibile cliccare sul tasto "SEGUI" presente in alto accanto al nome dell'autore di questo articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto