Salvatore Caturano è uno dei calciatori del Lecce attorno ai quali c'è più interesse. La trattativa tra il Pisa e il club salentino, con i toscani in pressing per arrivare al cartellino dell'attaccante napoletano, è una delle più chiacchierate degli ultimi giorni. Come vi abbiamo già accennato, il Pisa avrebbe offerto poco meno di mezzo milione di euro per l'acquisto di Caturano, ma il Lecce avrebbe risposto con un secco "No, grazie".

A questo rifiuto, è seguito un messaggio abbastanza chiaro da parte del direttore sportivo giallorosso, Mauro Meluso, che ha spiegato: "per Caturano iniziamo a valutare solo offerte da 2 milioni". Ma il Pisa, tramite i suoi dirigenti, intervistati dalla "Gazzetta dello Sport", è tornato alla carica per il bomber giallorosso: "ci proveremo, anche se non sarà facile".

Su cosa preme la dirigenza toscana?

Facile a dirsi: la moglie di Caturano è pisana, esattamente di Bientina, un paese di poco più di 8.000 abitanti, a pochi passi da Pontedera. Nonostante questa situazione familiare però, Salvatore Caturano non ha chiesto di essere ceduto - come qualcuno aveva ipotizzato in un primo momento - e il Lecce, che non ha intenzione di venderlo, punta molto su di lui per la squadra che sta costruendo. Dunque, nonostante le questioni personali, il centravanti resterà con ogni probabilità in giallorosso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Un bomber accanto a Caturano

Non deve confondere la trattativa che il Lecce sta portando avanti per arrivare a Matteo Di Piazza, attaccante del Foggia. Il bomber arriverebbe per affiancare Caturano e non per sostituirlo, come qualche giornale toscano continua a ripetere in queste ore. Dunque Di Piazza (che potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto) formerebbe con il centravanti campano una coppia d'attacco che, potenzialmente, ha la possibilità di portare 35-40 reti al Lecce.

Se il club salentino non dovesse riuscire a chiudere l'affare Di Piazza (con il Foggia l'accordo è stato trovato, manca quello con il calciatore), si punterebbe su un attaccante che negli ultimi anni ha giocato sia in Serie C che in cadetteria, il cui nome al momento è ancora top secret. Pare, comunque, che il Lecce abbia già contattato l'entourage del calciatore.

A centrocampo si punta ancora su Ledesma

A centrocampo, si complica la pista che porta a Gucher. Il centrocampista ex Frosinone ha un ingaggio importante per la Serie C, ed è seguito da diversi club della cadetteria.

Il Lecce sta pensando, allora, di accelerare la trattativa per Ledesma. Nei prossimi giorni potrebbero esserci novità. In uscita, Agostinone e Vinetot sono molto richiesti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto