Obiettivo Champions, è questo il traguardo finale che si pone la Juventus per la stagione 2017-2018. Le ultime due finali perse non hanno tolto entusiasmo e fiducia alla dirigenza bianconera, che pur di aggiungere la coppa dalle grandi orecchie nella bacheca dello J-Museum è disposta a ingaggiare grandi giocatori, per rinforzare una rosa già pronta e completa per partecipare nella massima competizione europea. Marotta e Paratici sono al lavoro per regalare un triplo colpo da 90 ad Allegri.

Pubblicità
Pubblicità

Juventus, pronto il primo acquisto

Continua senza sosta il lavoro di Marotta e Paratici, alla ricerca dei giusti rinforzi da consegnare a mister Allegri. Il primo acquisto, in ordine di tempo, potrebbe essere Federico Bernardeschi, ormai prossimo a lasciare la Fiorentina. La trattativa tra i bianconeri e il club viola si sta concretizzando sempre di più, nonostante i rapporti non eccellenti tra le due società. La prima proposta di 40 milioni fissi è stata rispedita al mittente dai Della Valle che vogliono aggiungere almeno otto di bonus facilmente raggiungibili.

Allegri e Marotta (foto presa da Google Immagini)
Allegri e Marotta (foto presa da Google Immagini)

Le sensazioni sono positive e nei prossimi giorni verrà sicuramente trovata la quadratura del cerchio, sopratutto perché il giocatore ha manifestato la sua grande voglia di approdare a Torino, rifiutando addirittura l'offerta dell'Inter.

Marotta incontra Branchini per due giocatori

L'addio di Dani Alves non è stato ancora digerito, ma presto la corsia di destra potrebbe avere un nuovo padrone. E' infatti molto avanzata la trattativa con il Milan per Mattia De Sciglio, sempre più lontano dai rossoneri dopo le accese discussioni avute con la Curva Sud nello scorso finale di stagione.

Pubblicità

Nei giorni scorsi Marotta ha incontrato in un noto hotel di Milano Giovanni Branchini, agente dello stesso De Sciglio, ma anche intermediario di Douglas Costa. La trattativa per l'ala del Bayern Monaco ha subito un forte rallentamento nelle ultime settimane a causa del possibile arrivo di Danilo, che occuperebbe l'ultimo slot rimasto per giocatori extracomunitari (l'altro verrà occupato dal giovane Bentancur). Sono in corso in queste ore delle riflessioni da parte della Juventus, che non vorrebbe rinunciare a Douglas Costa, considerato il tassello ideale per rendere l'attacco ancora più forte.

Bernardeschi, De Sciglio e Danilo/Douglas Costa, il tris di colpi per Allegri è servito. In attesa della definizione delle trattative!

Clicca per leggere la news e guarda il video