Ormai si è capito. Il grande obiettivo di mercato dell'Inter è Angel Di Maria. Sabatini e il presidente nerazzurro Zhang vogliono fare del fortissimo argentino il giocatore simbolo della squadra e per questo, nonostante le alte richieste sia da parte del Paris Saint Germain che da parte del giocatore, continuano il pressing per portarlo a Milano.

Inter-PSG, colloqui serrati per Di Maria

La scorsa settimana Walter Sabatini è stato personalmente a Parigi per parlare sia con il nuovo direttore sportivo dei parigini Antero Henrique che con Pablo Sabbag, agente del giocatore.

I contatti sono stati positivi e c'era da aspettarselo, visti gli ottimi rapporti che l'Inter ha sia con il club parigino che con l'entourage del giocatore. Nel corso della sua trasferta francese, Sabatini ha provato a capire se nella rosa dell'inter c'è qualche calciatore che potrebbe interessare al PSG. Nei piani dell'Inter c'è infatti l'idea di inserire qualche contropartita tecnica nell'affare.

Ieri Sabatini è tornato a Milano e si è intrattenuto a lungo negli uffici della società nerazzurra insieme a Piero Ausilio. Verosimilmente i due stanno preparando l'offerta giusta per provare a portare "el Fideo" a Milano.

PSG scettico su Kondogbia e Joao Mario

Per lasciar partire Di Maria il PSG chiede 50 milioni di euro. L'Inter vorrebbe abbassare questa cifra inserendo nell'affare uno tra Kondogbia, Handanovic, Joao Mario e Perisic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Questi quattro giocatori infatti in passato per un motivo o per un altro sono tutti stati accostati ai francesi. Kondogbia era seguito dal PSG già dai tempi in cui giocava al Monaco, recentemente i francesi erano tornati a interessarsi a lui salvo poi virare su Fabinho. L'arrivo del mediano del Monaco a Parigi è ormai imminente e per questo è al quanto improbabile che il PSG decida di prendere un altro giocatore molto simile per caratteristiche.

Joao Mario è invece l'ultimo nome venuto fuori. Il portoghese potrebbe fare al caso dei francesi, che potrebbero aver bisogno di un giocatore con le sue caratteristiche visto che sia Verratti che Thiago Motta non sono sicurissimi di restare sotto la Torre Eiffel.

Handanovic e Perisic piacciono al PSG

Analizziamo ora la situazione degli ultimi due giocatori che potrebbero essere inseriti nella trattativa per Di Maria.

Ieri è emerso che i francesi avevano offerto un contratto da 14 milioni di euro a stagione a Donnarumma. Il portiere del Milan ha però declinato l'offerta e quindi il PSG è ancora alla ricerca di un portiere. Handanovic è un estremo difensore di sicura affidabilità e per questo farebbe al caso del club transalpino. Lo sloveno, inoltre, in questo modo potrebbe finalmente coronare il suo sogno di giocare la Champions League.

L'Inter non lo reputa incedibile e per questo a fronte di una valutazione congrua potrebbe privarsene. Infine Perisic. Il croato deve comunicare ai nerazzurri se è disposto a vestire ancora la maglia dell'Inter. Qualora non dovesse essere così, il club nerazzurro potrebbe offrirlo proprio ai francesi che a inizio giugno aveva chiesto informazioni su di lui.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto