Continua il viavai di dirigenti, procuratori ed atleti dalla sede dell’Inter di corso Vittorio Emanuele: il Calciomercato sta vivendo ore cruciali con Sabatini ed Ausilio che spingono per completare la rosa con gli innesti richiesti da Spalletti il più rapidamente possibile. Del resto non tutte le trattative possono essere lunghe e snervanti come quella che ha appena portato a Milano dal Nizza il tanto atteso terzino sinistro Dalbert Henrique.

Così, ad esempio, dopo il direttore sportivo del Valencia, Mateu Alemany, anche l'agente di Jeison Murillo, Rocco Dozzini, ha fatto una capatina negli uffici dei nerazzurri per sistemare i dettagli dell’ormai prossimo trasferimento in Spagna del suo assistito (per una cifra pari a circa 13-14 milioni di euro).

Linea diretta col Valencia

Si è presentato da quelle parti anche Evans, fratello e procuratore di Geoffrey Kondgobia, altro nome che interessa al club iberico.

Ma l'offerta avanzata – un prestito con diritto di riscatto per 20 milioni – non soddisfa i dirigenti nerazzurri, che giudicano troppo bassa una simile valutazione per il francese. Si spera sempre che nella trattativa possano essere inseriti dal Valencia giocatori come João Cancelo (che piace a Juve e Tottenham) o Ezequiel Garay (anche lui finito sotto il radar della Juventus, oltre che dello Spartak Mosca), ma per ora non c’è nulla di concreto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Molto più vicina la cessione di Gary Medel al Besiktas, nonostante un'offerta anche da parte del DC United di Erick Thohir nella MLS statunitense: pagato otto milioni tre anni fa e in scadenza di contratto, il cileno, una volta ceduto per cinque milioni di euro, garantirà un’importante plusvalenza alle casse nerazzurre.

Un nome nuovo in difesa

Per la difesa nelle ultime ore è circolato un nome nuovo: German Pezzella, centrale argentino con passaporto italiano del Betis Siviglia che in passato Sabatini aveva già provato a portare alla Roma.

Il recente rinnovo fino al 2021 ha alzato la clausola rescissoria per questo difensore roccioso, che a molti ricorda Walter Samuel, fino a 17 milioni di euro. Il suo profilo va quindi ad aggiungersi a quelli degli altri papabili, come Davinson Sanchez dell'Ajax, Kimpembe del Psg e Mau Lemos del Las Palmas.

Il sostituto di Candreva

Infine, si potrebbe profilare un duello di mercato con la Roma: qualora Antonio Candreva cedesse alle sirene del Chelsea, il suo sostituto all’Inter potrebbe diventare Riyad Mahrez, da tempo obiettivo dei giallorossi che però non sono ancora riusciti a trovare un accordo col Leicester.

Nel frattempo la decisione di Yann Karamoh di rimanere al Caen fino alla scadenza del contratto apre le porte alla possibilità per i nerazzurri di prendere a zero l’anno prossimo il giovane talento ivoriano, qualora i francesi non dovessero accettare subito l’offerta di cinque milioni per l’attaccante.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto