L'avvio di stagione dell'Inter ha avuto una conferma importante con la prima di campionato, ma c'è la consapevolezza che ancora c'è molto da fare sul mercato. In particolare per volontà di Luciano Spalletti si continuerà a dare molto spazio alla difesa, dato che viene ritenuto il reparto principale su cui puntare per pensare di lottare per traguardi importanti, dopo le deludenti stagioni appena messe in archivio.

Quella che, alla fine, sarà stata messa in atto può essere considerata una vera rivoluzione.

Chi è già arrivato?

Non sono molti gli acquisti che la società nerazzurra ha messo a segno in questo calciomercato, ma diversi hanno riguardato il pacchetto arretrato. Il primo intervento ha riguardato il portiere in seconda Padelli, arrivato a parametro zero dal Torino, ma ci sono anche altri due volti nuovi che rispondono al nome di Dalbert e Skriniar.

Si tratta, come è noto, di un terzino sinistro e di un centrale difensivo, entrambi di giovane età e destinati ad avere una crescita che possa essere compatibile con l'innalzamento graduale dell'asticella per i nerazzurri. Ragionando in termini strettamente matematici rappresentano praticamente metà difesa, ma la rivoluzione all'interno del reparto è appena iniziata per tutta una seri di motivi.

Chi arriva e chi parte

Arriveranno almeno altre due pedine che, in teoria, andranno a completare la totale rivisitazione di quella che dovrà essere una vera e propria "linea Maginot" davanti ad Handanovic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Si cerca un difensore centrale che abbia un profilo sufficientemente blasonato per prendersi da titolare la leadership della retroguardia e Mangala, in uscita dal Manchester City, rischia di rivelarsi un'operazione vantaggiosa anche sotto il profilo economico. Cancelo, inoltre, rappresenta colui il quale, con molta probabilità, sarà il terzino destro titolare, mentre D'Ambrosio non sarà una riserva ma qualcuno molto utile nelle rotazione, anche alla luce della sua abilità a giocare da centrale.

C'è anche Miranda, mentre sono in partenza altri due calciatori. E' praticamente fatta per Murillo al Valencia ed il tutto sarà ratificato non appena arriverà un centrale ad Appiano Gentile, mentre nelle ultime ore Premium Sport ha rivelato un interesse della Lazio per Ranocchia in sostituzione di Hoedt destinato a volare la Southampton. Per le partenze bisognerà prima aspettare che vengano definiti i colpi in entrata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto