In mattinata, i tifosi della Juve hanno ricevuto notizie poco confortanti dal ritiro della Germania. Infatti, Sami Khedira non ha preso parte all'allenamento che la nazionale tedesca ha svolto stamane in vista della partita contro la Repubblica Ceca. Il giocatore della Juventus non ha preso parte alla sessione di lavoro a causa di un problema al ginocchio.

Khedira salterà la sfida che la Germania disputerà venerdì 1º settembre

La nazionale tedesca poco fa ha fatto sapere tramite un tweet che Sami Khedira non sarà a disposizione di Loew per il match in programma venerdì 1º settembre contro la Repubblica Ceca.

Il centrocampista juventino ha un problema al ginocchio che non gli consentirà di essere in campo con la maglia della Germania. Khedira, però, non tornerà a Torino e svolgerà delle terapie in quel di Stoccarda. Dunque questo fa pensare che il problema del centrocampista della Juve non sia poi così serio. Il giocatore tedesco per Massimiliano Allegri è una pedina fondamentale e quindi la speranza è che possa recuperare in vista della ripresa del campionato e soprattutto della Champions League. La Juventus è infatti attesa al Camp Nou il 12 settembre e il tecnico bianconero vorrà avere tutti i suoi giocatori al top della forma per l'appuntamento contro il Barcellona.

Oggi primo allenamento della settimana per la Juve

Intanto, oggi, la Juve riprenderà ad allenarsi dopo i giorni di riposo concessi da Allegri dopo la vittoria di sabato scorso contro il Genoa. Certo il gruppo che si ritroverà a Vinovo sarà molto ristretto a causa degli impegni con le nazionali di ben 14 bianconeri. Potranno, invece, sfruttare la pausa per lavorare con la Juventus, Gonzalo Higuain, Douglas Costa, Alex Sandro, Stefano Sturaro, Carlo Pinsoglio, Rodrigo Bentancur e Mattia De Sciglio.

Da domani Massimiliano Allegri potrà contare anche su Benedikt Höwedes che oggi ha sostenuto le visite mediche e quasi sicuramente domani si allenerà con i nuovi compagni.

Dunque il tedesco è un rinforzo importante per la difesa bianconera e potrà dare grande esperienza e poi è un giocatore molto duttile che può essere impiegato sia come centrale che come terzino. Nei giorni che precederanno la ripresa della Serie A, Höwedes potrà iniziare a prendere confidenza con i metodi di allenamento della Juve e potrà presentarsi ai nuovi compagni anche se per conoscere tutto il gruppo bianconero dovrà attendere il rientro dei nazionali.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!