Lecce e Catania continuano ad essere, secondo gli addetti al lavori, le squadre con le potenzialità più importanti nel girone C di Serie C. Da una parte l'esperienza di bomber del calibro di Ripa e Curiale e del regista talentuoso Francesco Lodi, dall'altra l'esperto centrocampista Mancosu con il regista con il vizio del gol Armellino, accompagnati da un tridente che sulla carta è di altra categoria: Di Piazza- Caturano- Torromino. Di certo, si tratta di due organici importanti per la categoria ed i calciatori nominati, ovviamente sono soltanto alcuni dei calciatori più forti in rosa, ma ce ne sono tanti altri davvero importanti.

Pubblicità
Pubblicità

Anche il famoso sito transfermarkt.it è d'accordo nel considerare Catania e Lecce come le squadre con le rose qualitativamente più importanti: sono queste due squadre quelle con un valore maggiore. Il Catania ha un valore totale di 5,60 milioni, per una media di 190 mila euro a cartellino, mentre il Lecce ha un valore totale leggermente più basso (5,60 milioni), ma un valore medio più alto (215 mila euro) considerando che ha meno calciatori in rosa.

Catania: altro colpo in arrivo?

Se per il Lecce pare essere finito il calciomercato in entrata, il Catania invece, sta attendendo un altro attaccante. Andiamo per gradi: i giallorossi potrebbero acquistare un altro esterno d'attacco, considerando anche il fatto che Turchetta sarà ceduto a breve perché non rientra nella lista dei 14 over, ma si tratterà di un under e quindi non dovrebbe spostare di molto il valore di mercato della rosa salentina.

Pubblicità

I siciliani, invece continuano a insistere per portare il Sicilia l'attaccante Mattia Montini, classe '92, che dovrebbe lasciare il Bari per andare a giocare con continuità. Lo riporta La Gazzetta del Mezzogiorno spiegando che gli etnei sono in forte pressing e nei prossimi giorni potrebbero esserci delle novità.

L'acquisto di Montini potrebbe dare un tocco di qualità in più alla rosa del Catania che risulta essere già molto forte, come detto. L'attaccante è esploso calcisticamente lo scorso anno, quando nel Monopoli siglò ben 13 reti in 34 gare.

Sarebbe un ottimo terzo attaccante per la squadra allenata da Cristiano Lucarelli. Montini in passato ha giocato anche in Serie B, con le maglie di Juve Stabia e Cittadella, senza mai segnare una rete (9 presenze in tutto). A Gennaio scorso, si parlò di un possibile passaggio al Lecce per lui, ma poi fu il Bari a battere la concorrenza.

Leggi tutto