Neanche il tempo di mettere in chiaro le cose, di determinare quello che sarà il prossimo Calendario della nuova Serie C 2017/2018 che partirà sabato 27 Agosto con la partita Virtus Francavilla-Lecce, che già è successo qualcosa di veramente clamoroso: è stato accolto il ricorso della squadra calabrese, la vibonese. Dopo il Rende quindi nel girone C un'altra squadra ripescata.

La Vibonese in Serie C.

Infatti è freschissima la notizia che oggi tra le altre questioni è stato discusso il ricorso della Vibonese avverso la declaratoria di inammissibilità del precedente ricorso nei confronti del Messina.

La Corte Federale d'Appello a Sezione Unite, in accoglimento del ricorso come sopra proposto dalla società Vibonese Calcio S.r.l. di Vibo Valentia (VV), ed inoltre ha disposto il posizionamento della società A.C.R. Messina all’ultimo posto in classifica del Campionato di Lega Pro, Girone C, nella Stagione Sportiva 2016/2017. La società rossoblù sta quindi festeggiando in questi minuti la sua ammissione al prossimo campionato di Serie C.

Ora si prospetta non più un girone C a 19 squadre ma nuovamente a 20 squadre. Quindi nessuna squadra riposerà durante tutto il campionato.

Quindi occorre nuovamente rifare il calendario per il girone C ed inserire la squadra a sorteggio nelle varie partite.

Ecco il testo del comunicato ufficiale appena giunto:

Si dà atto che la Corte Federale d’Appello, nella riunione tenutasi in Roma il 24 agosto 2017, ha adottato le seguenti decisioni: COLLEGIO Prof. Sergio Santoro – Presidente; Avv. Maurizio Greco, Prof. Mauro Sferrazza, Dott. Luigi Caso, Avv. Franco Matera – Componenti; con la presenza della sig.ra Rita Indorante e del sig. Davide Labriola in attività di Segreteria. 1. RICORSO DELLA SOCIETA’ U.S. VIBONESE CALCIO S.R.L AVVERSO LA DECLARATORIA DI INAMMISSIBILITÀ DEL RICORSO PROPOSTO EX ARTT. 30 E 32 C.G.S. CONI, NEI CONFRONTI DELLA SOCIETÀ ACR MESSINA (Delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare - Com. Uff. n. 7 del 28.7.2017) La C.F.A., in accoglimento del ricorso come sopra proposto dalla società Vibonese Calcio S.r.l. di Vibo Valentia (VV), dispone il posizionamento della società A.C.R. Messina all’ultimo posto in classifica del Campionato di Lega Pro, Girone C, nella Stagione Sportiva 2016/2017. Dispone restituirsi la tassa reclamo.

Intanto è diventato virale la video-diretta postata sul social Facebook, sulla pagina ufficiale US Vibonese Calcio, nella quale si vedono i calciatori impegnati nelle fasi si allenamento festeggiare e cantare appena giunta la notizia di riammissione al Campionato di categoria superiore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto