Lunedì 4 settembre si disputeranno due partite molto interessanti, valide per la qualificazione ai Mondiali del 2018, che si giocheranno in Russia. Il primo match vede di fronte la Germania campione in carica, sicuramente una delle squadre più forti del mondo, e la Norvegia, una compagine molto modesta dal punto di vista tecnico-tattico, ma sempre molto temibile. Nella seconda partita, invece, si affronteranno Irlanda del Nord e Repubblica Ceca, un match sulla carta certamente molto più equilibrato. Vediamo tutti i consigli per le scommesse.

Germania nettamente favorita con la Norvegia: puntiamo sul risultato esatto 3-0

Se la Germania dovesse vincere contro la Norvegia e contemporaneamente l'Irlanda del Nord non dovesse battere la Repubblica Ceca, i tedeschi sarebbero già sicuri di passare il turno. La squadra di Joachim Loew è una delle più forti del mondo e nell'ultima partita contro i cechi si è permesse di tenere in panchina un giocatore come Julian Draxler (stella del Paris Saint Germain) per più di un'ora. Contro la Repubblica Ceca dovrebbe partire titolare Sami Khedira, che ha ormai smaltito l'infortunio che lo ha tenuto fermo per un po' di giorni. L'uomo del match potrebbe essere Timo Werner, giovane e talentuoso attaccante che milita nelle fila del Red Bull Lipsia.

La Germania non dovrebbe avere alcun tipo di problema contro una squadra che in dieci partite ha ottenuto appena due vittorie. Vi consigliamo dunque di puntare sull'uno fisso; l'alternativa è 3-0 per il risultato esatto.

Puntiamo sulla X per Irlanda del Nord-Repubblica Ceca

All'Irlanda del Nord basterebbe un pareggio per chiudere il proprio raggruppamento in seconda posizione.

La Repubblica Ceca, invece, è disperatamente alla ricerca di una vittoria per cercare di qualificarsi ai Mondiali del 2018. Gli ospiti si affideranno a Krmencik nel ruolo di punta centrale e schiereranno anche alcuni nomi molto conosciuti in Italia, ovvero Krejci e Jankto, talenti rispettivamente di Bologna e Udinese. Potrebbero essere proprio loro a fare la differenza in questa partita, che si preannuncia molto equilibrata.

Le due difese non sono di certo imperforabili, dunque crediamo che sia abbastanza sensato puntare sull'opzione "gol". Da sottolineare anche il fatto che l'Irlanda del Nord schiera due attaccanti molto prolifici come Magennis e Lafferty. La nostra alternativa è quella di puntare sul pareggio.