L'Inter tra qualche ora sarà attesa al 'San Paolo', per il match clou della nona giornata di campionato contro il Napoli di Maurizio Sarri. In caso di vittoria, la squadra di Luciano Spalletti scavalcherebbe gli azzurri di un punto, piazzandosi al primo posto. Il popolo nerazzurro non crede ai propri occhi, e adesso sogna addirittura lo scudetto. Per questo la dirigenza nerazzurra è sempre attenta sul mercato, in attesa di gennaio, quando aprirà ufficialmente il Calciomercato di riparazione.

L'Inter rincorre Torreira, ma occhio a Diego Simeone

La dirigenza dell'Inter, guidata dal ds Piero Ausilio e del coordinatore Suning Walter Sabatini, inizia a muovere i primi passi verso il calciomercato di gennaio. Le zone del campo dove bisogna intervenire sono centrocampo e difesa.

Tra gli obiettivi è finito un nuovo talento della Serie A, ovvero Lucas torreira della Sampdoria. Il classe 1996 è finito anche nel mirino dell'Atletico Madrid. I colleghi del 'Secolo XIX' infatti, rivelano che, gli osservatore del club allenato da Diego Simeone, sarebbero passati più volte da Genova per seguire da vicino il giocatore blucerchiato.

Il regista giusto per l'Inter

Luciano Spalletti è alla ricerca di un regista che conosca alla perfezione il campionato di Serie A, proprio per questo nella testa del mister nerazzurro è finito Lucas Torreira, centrocampista che detiene il primato di giocatore che subisce più falli nel nostro campionato. Numeri davvero positivi per un regista, che grazie al suo allenatore, Marco Giampaolo, è diventato uno dei calciatori più promettenti del campionato italiano.

L'Inter è la società che più lo segue in Italia, e grazie agli ottimi rapporti con la società blucerchiata, vorrebbe battere la concorrenza di Simeone, e strappare un accordo sulla base di 25 milioni di euro, che sarebbe la clausola rescissoria presente nel contratto, ma valida solo per l'estate. Proprio per questo l'Inter vorrebbe anticipare tutti, per non trovarsi poi a competere con i più grandi club europei.

L'Inter lavora anche in difesa

Anche in difesa l'Inter sembra aver individuato l'uomo giusto, stiamo parlando del cileno Paulo Diaz. Queste le parole del suo procuratore, che confermano l'interesse nerazzurro: "Confermo che l'Inter lo sta osservando ed è pronta a trattare. Lo vedo bene in nerazzurro. Ho saputo inoltre che il San Lorenzo è pronto a lasciarlo partire".