Una partenza sprint che lascia tutti a bocca aperta quella del fenomeno della Juventus, Paulo Dybala. L'argentino ha già messo a segno ben 10 gol in appena sette giornate di campionato, contribuendo in maniera determinante alla situazione di classifica della squadra bianconera. Il giovane argentino ex Palermo è certamente stato più decisivo del collega e compagno di reparti Gonzalo Higuain, criticato da più parti per il suo inizio di stagione singhiozzante. L'attenzione dei top club del calcio continentale sul fenomeno 'La Joya' c'è ormai da tempo, ma questa partenza fulminante ha fatto in modo che il numero dieci della Juventus finisse sul 'libro dei desideri' delle squadre più ricche del mondo.

La scorsa estate ci ha provato senza troppa decisione il Barcellona di Leo Messi, intenzionato a sostituire il partente Neymar. L'argentino della società di Corso Galileo Ferraris poteva essere il compagno di reparto del 'La Pulga', ma i cento e poco più milioni offerti dai blaugrana non sono bastati a convincere la Juventus a privarsi dell'idolo della tifoseria piemontese. Poi si è fatto sotto sia il Real Madrid, che il Manchester United, in nessuna delle due circostanze è stata avanzata una vera e propria proposta di acquisto, ma i dialoghi serrati tra le parti hanno creato non poche preoccupazioni ai tifosi. Dopo l'affare Pogba, i sostenitori bianconeri sono infatti ben consapevoli che tutto può succedere, che i calciatori passano ma a rimanere è la Juventus.

A tranquillizzare tutti ci pensa Marotta, ma sarà veramente così?

Il direttore generale sella società di Corso Galileo Ferraris ha parlato della situazione relativa a Paulo Dybala. Il numero dieci della Juventus è ovviamente oggetto del desiderio di moltissime squadre, ma i bianconeri proveranno con forza e determinazione a non perderlo perché privarsi si Dybala potrebbe significare rinunciare alla possibilità di vincere la tanto desiderata Champions League.

Beppe Marotta è stato chiarissimo nel riferire che Paulo Dybala non ha prezzo e che la Juventus non ha intenzione di vendere. I rumors attorno a Dybala sono ovviamente normali, è uno dei calciatori più desiderati in assoluto e se si facesse realmente sotto il Real Madrid non sarebbe facile contrastarlo, a decidere sarebbe comunque il calciatore che secondo Marotta dichiarato di voler rimanere in bianconero a vita.

La Juventus dal canto sui è pronta a fare lo sforzo necessario a trattenerlo, tant'è che si sta pensando ad un ulteriore rinnovo di contratto.