Dopo aver ammirato nella finale di Champions League le qualità di molti dei talenti del Real Madrid, è diventato palese agli occhi di tutti come il livello della squadra bianconera rispetto a quello dei Blancos di Mardid sia ancora inferiore. I bianconeri, nonostante la presenza in squadra di elementi del calibro di Paulo Dybala, Gonzalo Higuain, Blaise Matuidi, Miralem Pjanic e molti altri, necessita di ulteriori innesti per poter competere con le più forti squadre del mondo e provare a risollevare la più importante coppa del continente, quella tanto desiderata Champions League che manca nella bacheca della società di Corso Galileo Ferraris da oltre vent'anni, e che nelle ultime tre stagioni è stata sfiorata per ben due volte.

Per sollevare la coppa dalle grandi orecchie, però, è necessario innalzare il livello di talento presente in squadra e proprio per tale motivo la dirigenza bianconera sta lavorando alacremente per individuare gli elementi che possano permettere al tecnico che siederà in panchina nelle prossime stagioni, di avere a disposizione campioni in grado di fare la differenza.

Ecco il nuovo obiettivo della società piemontese

Dopo essersi fatta avanti per il talentuoso attaccante del Genoa Pietro Pellegri, la società di Corso Galileo Ferraris continua la spasmodica ricerca di possibili crack che permettano di alzare il tasso tecnico della squadra. Servono innesti in ogni reparto e serve trovare un alter ego a Gianluigi Buffon, l'obiettivo Milinkovic-Savic rimane vivo, ma si cerca anche un fantasista che possa permettere il salto di qualità in avanti.

Obiettivo della Juventus è una giovane stella del calcio spagnolo. Secondo quanto riporta il quotidiano il Corriere dello Sport, si pensa all'acquisto di Ferran Torres. Il calciatore offensivo esterno classe 2000 di proprietà del Valencia, è da più parti paragonato al fenomeno del Real Madrid Asensio. Sul giovanissimo calciatore dei 'pipistrelli', c'è anche il fortissimo interesse di altre big del calcio continentale, sempre pronte a lottare pur di assicurarsi i migliori talenti che il panorama calcistico mondiale mette in mostra.

Real Madrid e Paris Saint-Germain fanno sul serio ed assieme a loro c'è anche la Juventus. Il Valencia, consapevole delle potenzialità del ragazzo, spera in un'asta per il giovanissimo, ma chi riuscirà a convincere il ragazzo, potrebbe dover sborsare solo i 9 milioni di euro previsti dalla clausola rescissoria, un vero e proprio affare visti i prezzi che girano.