La Juventus, con il suo duo del calciomercato Beppe Marotta e Fabio Paratici, si appresta ad essere protagonista nella prossima sessione di calciomercato invernale di gennaio. La società di corso Galileo Ferraris starebbe percorrendo la strada inglese e più precisamente starebbe monitorando Coutinho. Il calciatore milita nelle fila del Liverpool. Centrocampista offensivo, il calciatore brasiliano con un passato nell'Inter, piace molto alla Juventus ed in particolar modo a Massimiliano Allegri. Il giocatore si inserirebbe perfettamente nello schema di gioco del tecnico livornese.

Ma sul giocatore non c'è solo la società bianconera. Altre società europee blasonate sono sul suo nome. A cominciare dal Barcellona, che lo vorrebbe in squadra. La Juventus sta seguendo da molto tempo anche altri giocatori. Di seguito tutta la situazione aggiornata del calciomercato juventino.

La Juventus pronta a grandi colpi a gennaio

La società di corso Galileo Ferraris vorrebbe soffiare il giocatore Coutinho al Barcellona, dal Liverpool. Ben centosettantacinque milioni di euro per prendere il calciatore. Una cifra molto elevata, ma importante per la società bianconera, che necessita di un centrocampista con ampie vedute. Matuidi ancora non è maturo per affiancare Miralem Pjanic. Nelle prossime settimane ci saranno sicuramente ulteriori sviluppi sul caso.

Ma Coutinho non è l'unico obiettivo della Juventus per la sessione di calciomercato invernale di gennaio.

Sul taccuino di Beppe Marotta (amministratore delegato) e Fabio Paratici (direttore sportivo) c'è anche il nome del calciatore Bernardo Silva. Centrocampista di proprietà del Manchester City, portoghese. Per Joseph Guardiola il giocatore non è indispensabile, soprattutto per la Champions League. Tant'è che è stato impiegato come titolare per sole tre partite.

Troppo poco per un giocatore che ambisce a grandi traguardi. Ricordando che ci sono i Mondiali di Russia nel 2018, il calciatore ha l'esigenza di giocare con una certa continuità (cosa che non succede a Manchester). Se non sarà accontentato dal club inglese, il giocatore potrebbe decidere di trasferirsi in un altro club blasonato.

La sua destinazione potrebbe essere Torino, e il tutto potrebbe accadere già a gennaio durante la prossima sessione di calciomercato invernale. Sul suo nome ci sono anche i cinesi dell'Inter.