Ritorna il campionato. Dopo la sosta per le qualificazioni ai Mondiali, amara per gli Azzurri, si torna in campo per la tredicesima giornata di Serie A. Gli anticipi di sabato si preannunciano scoppiettanti: un derby romano tra Roma e Lazio che sa di 'Scudetto' e un big match tra Milan e Napoli al San Paolo in cui nessuno dei due club può fallire. Nella giornata di domenica, la Juventus affronterà la Sampdoria a Marassi mentre nel posticipo serale l'Inter affronterà in casa la 'tosta' Atalanta di Gasperini.

Roma-Lazio: le formazioni

I giallorossi recuperano Bruno Peres che si candida ad un posto da titolare. A rischiare la panchina è Nainggolan non al meglio della condizione fisica. In caso di forfait del belga, il brasiliano ex Torino occuperà l'out di destra con lo spostamento di Florenzi in mediana. Lavoro personalizzato a Trigoria per Nainggolan, appunto, e Schick. Per il ceco serve ancora tempo per rivederlo tra i convocati.

In rampa di lancio Perotti e Strootman che saranno schierati regolarmente da Di Francesco. Può sorridere Simone Inzaghi che recupera in extremis il portiere Strakosha rientrato dalla Nazionale con un leggero affaticamento muscolare. Sarà regolarmente in campo Immobile che non si è allenato giovedì: a sostegno del bomber ci saranno Luis Alberto e Milinkovic-Savic. Recupera Basta che potrebbe tornare tra i titolari a scapito di Marusic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

Roma (4-3-3): Allison; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Perotti, Dzeko, El Shaarawy.

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Marusic, Lucas Leiva, Parolo, Lulic; M.Savic, Luis Alberto; Immobile.

Napoli-Milan: le formazioni

I partenopei recuperano Reina e Maksimovic ma il difensore si accomoderà ancora in panchina. In mediana possibile il ritorno di Allan con Hamsik e Jorginho mentre va verso la conferma Mario Rui sulla sinistra.

Montella dovrà rinunciare e Calhanoglu e Calabria entrambi infortunati. Rientra Bonaventura mentre Ricardo Rodriguez dovrebbe stare ancora fuori dopo l'assenza contro il Sassuolo. Siederà in panchina anche Biglia a favore di Montolivo. Stringe i denti Bonucci con il setto nasale rotto e una botta al ginocchio rimediata contro la Svezia.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Milan (3-5-1-1): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini, Kessié, Montolivo, Locatelli, Bonaventura; Suso; Kalinic.

Sampdoria-Juventus: le formazioni

Tra i blucerchiati conferme per Ramirez sulla trequarti e Ferrari in difesa. Nonostante l'affaticamento in Nazionale sarà schierato anche Zapata in attacco. Nei bianconeri rilancio per Buffon e Khedira dal primo minuto. Non recupera Pjanic che non prenderà parte alla sfida di Marassi.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Inter-Atalanta: le formazioni

Sorride Spalletti con il recupero di Icardi. In mediana favorito Gagliardini su Brozovic e Joao Mario. Tra gli atalantini Gasperini dovrà rinunciare a Spinazzola: lesione muscolare per l'esterno che sarà sostituito da Gosens. Recuperato Ilicic, in mediana De Roon sostituirà lo squalificato Freuler.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Skriniar, Nagatomo; Gagliardini, Vecino; Candreva, B.Valero, Perisic; Icardi.

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Caldara, Toloi, Masiello; Hateboer, De Roon, Cristante, Gosens; Ilicic, Gomez; Petagna.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto