Si riapre il calciomercato di Serie A ed è anche tempo di iniziare a pensare a come ritoccare la propria rosa del Fantacalcio durante il mese di gennaio 2018. La prima parte del campionato è ormai andata via e per chi vuole vincere a questo fantasy game è il momento di trovare - proprio come un vero allenatore - i giocatori giusti per essere sempre più competitivi nei prossimi mesi. La differenza, in serie A così come al Fantacalcio, la fanno gli attaccanti. Difficile pensare che giocatori come Icardi, Higuain, Dzeko e via dicendo siano ancora liberi, per cui è bene guardare alle altre squadre.

Quali sono gli attaccanti su cui fare un pensierino a gennaio? Proviamo a dare dei consigli, ovviamente ricordando che con il calciomercato aperto potrebbero arrivare nuovi attaccanti dalle serie minori o dall'estero, per cui antenne sempre dritte!

Fantacalcio: i bomber di gennaio

Come abbiamo detto inutile sperare di prendere un bomber da venti gol in questa fase del Fantacalcio, eppure qualche attaccante che può far gol, magari da utilizzare come terza punta o come primo ricambio, è bene sempre averlo in rosa. Uno potrebbe essere Kean del Verona, giovanissimo centravanti che ormai ha scalzato Pazzini dal ruolo di titolare e che può crescere molto nelle prossime giornate di serie A. Non è ormai una sorpresa invece Lasagna, rigenerato dalla cura Oddo nell'Udinese: l'ex Carpi sta segnando con grande continuità e sarebbe davvero un ottimo colpo al Fantacalcio.

Nella lista dei consigli inseriamo anche Edera del Torino, baby talento che con Mihajlovic potrebbe trovare sempre più spazio in futuro, così come Kownacki della Sampdoria, che non ha mai tradito quando è stato impiegato. Poi ci sono altri tre nomi sui quali fare un pensierino nell'asta di riparazione, magari arrivando a loro attraverso gli scambi.

Pensiamo ad esempio a Babacar della Fiorentina, che parte sempre dalla panchina ma che spesso mette la firma sui gol viola, oppure a Budimir del Crotone. E' dai suoi gol che passa la salvezza dei calabresi, per cui nel girone di ritorno è lecito attendersi molto da lui. Al Fantacalcio potrebbe dunque rivelarsi un vero e proprio affare, così come Pavoletti del Cagliari, che finalmente sta ritrovando la giusta continuità realizzativa.

In questo gioco, si sa, è sempre avere una batteria di attaccanti titolari, in modo da poter settimana dopo settimana scegliere i bomber più affidabili.