Il calciomercato della Juventus fino ad ora non ha regalato grandi emozioni ai tifosi bianconeri: la squadra guidata da Massimiliano Allegri nell’ultimo periodo ha avuto molti giocatori fuori tra infortuni e fastidi fisici, ma la profondità di rosa del club torinese va ad ovviare facilmente a queste assenze offrendo sempre all’allenatore alternative valide ai titolari. Anche per questo il mercato è rimasto praticamente fermo, almeno fino ad oggi.

La Juve quindi non ha urgenze tali da necessitare un intervento immediato sul mercato per rinforzare la rosa e Marotta in questa sessione invernale sta lavorando per il futuro: l’obiettivo è quello di portare in bianconero i migliori giovani che si sono messi in mostra nell’ultimo periodo nel nostro campionato.

Il primo colpo

A poche ore dalla chiusura del calciomercato la Juventus potrebbe battere il primo colpo: Marotta sta trattando con la dirigenza del Genoa per portare alla Juventus il giovane Pellegri.

Attaccante classe 2001 è senza dubbio uno dei più promettenti calciatori nel panorama europeo e nel vecchio continente il gioiello del Grifone è riuscito a catturare l’interesse di molte big europee come il Paris Saint Germain, Monaco e le due di Manchester, City e United. Ad aspettare fino a giugno si rischiava di perdere l’occasione a causa della concorrenza che si è creata intorno a Pellegri e, proprio per questo, Marotta ha cercato di accelerare la trattativa negli ultimi giorni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Ore decisive per Pellegri

I dirigenti delle due squadre si sono incontrati durante la riunione della Lega di Serie A e ormai mancano da limare solo gli ultimi dettagli per portare Pietro Pellegri alla Juve: accordo sulla base di 10 milioni, che però potrebbero diventare molti di più in base alle future prestazioni del giocatore. Con i bonus la cifra potrebbe aumentare fino ad un totale di circa 30 milioni di euro.

Juve: regina del mercato

Quando si parla di giovani talenti i bianconeri sono soliti battere la concorrenza degli altri club Italiani, ed anche in questo caso la Juve è vicinissima a chiudere per quello che potrebbe essere il futuro attaccante della Nazionale. In estate Pellegri interessava a Milan e Inter, ed era stato molto vicino a passare in rossonero. Le prossime ore saranno decisive, ma c’è ottimismo per una conclusione positiva della trattativa.

Pellegri resterà probabilmente al Genoa in prestito ancora per qualche anno (si pensa 18 mesi), dove avrà più spazio per crescere, ma il suo cartellino diventerà di proprietà della Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto