Basilea-Manchester City e Juve-Tottenham sono le prime due gare d'andata degli ottavi di finale di Champions League che vedremo martedì 13 febbraio. Parliamo di grandi formazioni che sono arrivate fin qui rispettando il pronostico della vigilia e che ora faranno di tutto per arrivare il più lontano possibile in questo torneo. Inutile sottolineare come l'attenzione degli appassionati di calcio italiano saranno tutti concentrati sulla Juventus. I bianconeri di Allegri, sempre alla rincorsa del Napoli in serie A, si trovano di fronte un avversario davvero ostico da superare.

Basilea-City: le ultime

Gli svizzeri si trovano una montagna altissima da scalare, eliminare il City sarebbe una vera impresa. Il Basilea giocherà con un 4-2-3-1, la probabile formazione dovrebbe essere la seguente: Vaclik, Lang, Suchy, Balanta, Petretta, Diè, Xhaka, Bua, Elyonouss, Stocker, Oberlin. L'undici elvetico proverà a sfruttare il fattore campo per mettere i bastoni tra le ruote all'attrezzatissima formazione di Guardiola. Il tecnico ex Barcellona dovrebbe schierare invece il seguente undici titolare: Ederson, Danilo, Kompany, Stoner, Walker, David Silva, Fernandinho, De Bruyne, Bernardo Silva, Aguero, Sterling. Il pronostico chiaramente pende tutto dalla parte degli inglesi, una vera e propria macchina da gol.

Difficilmente il City non riuscirà a fare risultato già in questo primo confronto. Pronostico 2.

Juventus-Tottenham: le probabili formazioni

Ancora qualche dubbio di formazione da sciogliere per Massimiliano Allegri in vista di questa partita di Champions League. Ad ogni modo davanti a Buffon dovrebbero giocare De Sciglio e Alex Sandro esterni, con Benatia al fianco di Chiellini al centro.

Sulla linea mediana probabile chance per Bentancur insieme a Pjanic e Khedira, mentre in attacco a completare il tridente con Higuain e Mandzukic dovrebbe esserci Douglas Costa, favorito su Bernardeschi. Il Tottenham dovrebbe invece schierarsi così. Davanti al portiere Lloris una linea a quattro con Trippuer, Alderweireld, Vertonghen e Davies.

A centrocampo cerniera con Dier e Dembelè. In attacco il grande bomber Kane supportato da Son, Alli e Eriksen. Un tridente di grande tecnica e velocità. Difficile dire chi la spunterà, la Juve gioca in casa ed è leggermente favorita. Ma occhio all'attacco degli Spurs, che ha in Kane un terminale straordinario. Pronostico 1X o gol.