Basilea-Manchester City e Juve-Tottenham sono le prime due gare d'andata degli ottavi di finale di Champions League [VIDEO] che vedremo martedì 13 febbraio. Parliamo di grandi formazioni che sono arrivate fin qui rispettando il pronostico della vigilia e che ora faranno di tutto per arrivare il più lontano possibile in questo torneo. Inutile sottolineare come l'attenzione degli appassionati di calcio italiano saranno tutti concentrati sulla Juventus. I bianconeri di Allegri, sempre alla rincorsa del Napoli in serie A, si trovano di fronte un avversario davvero ostico da superare.

Basilea-City: le ultime

Gli svizzeri si trovano una montagna altissima da scalare, eliminare il City sarebbe una vera impresa.

Il Basilea giocherà con un 4-2-3-1, la probabile formazione dovrebbe essere la seguente: Vaclik, Lang, Suchy, Balanta, Petretta, Diè, Xhaka, Bua, Elyonouss, Stocker, Oberlin. L'undici elvetico proverà a sfruttare il fattore campo per mettere i bastoni tra le ruote all'attrezzatissima formazione di Guardiola. Il tecnico ex Barcellona dovrebbe schierare invece il seguente undici titolare: Ederson, Danilo, Kompany, Stoner, Walker, David Silva, Fernandinho, De Bruyne, Bernardo Silva, Aguero, Sterling. Il pronostico chiaramente pende tutto dalla parte degli inglesi, una vera e propria macchina da gol. Difficilmente il City non riuscirà a fare risultato già in questo primo confronto. Pronostico 2.

Juventus-Tottenham: le probabili formazioni

Ancora qualche dubbio di formazione [VIDEO] da sciogliere per Massimiliano Allegri in vista di questa partita di Champions League.

Ad ogni modo davanti a Buffon dovrebbero giocare De Sciglio e Alex Sandro esterni, con Benatia al fianco di Chiellini al centro. Sulla linea mediana probabile chance per Bentancur insieme a Pjanic e Khedira, mentre in attacco a completare il tridente con Higuain e Mandzukic dovrebbe esserci Douglas Costa, favorito su Bernardeschi. Il Tottenham dovrebbe invece schierarsi così. Davanti al portiere Lloris una linea a quattro con Trippuer, Alderweireld, Vertonghen e Davies. A centrocampo cerniera con Dier e Dembelè. In attacco il grande bomber Kane supportato da Son, Alli e Eriksen. Un tridente di grande tecnica e velocità. Difficile dire chi la spunterà, la Juve gioca in casa ed è leggermente favorita. Ma occhio all'attacco degli Spurs, che ha in Kane un terminale straordinario. Pronostico 1X o gol.