Vittoria fuori casa della primavera del Napoli contro la Juve. La formazione di mister Beoni si impone a Vinovo con un risultato di 3 a 2, ma quello che più entusiasma sono la prestazione degli azzurrini e i ritmi della partita che ricordano quelli della prima squadra. Con questa vittoria il Napoli raggiunge quota 27 punti in classifica, vendicando la sconfitta dell'andata di 1 a 4.

I complimenti della prima squadra

I complimenti non tardano ad arrivare da parte di Mertens & co.

che hanno seguito con particolare attenzione questa sfida che riporta alla mente il duello tra la prima e la seconda in classifica della Serie A. Un video, postato poi su Twitter, mostra parte della squadra seguire la partita in tv ed esultare al triplice fischio finale, in attesa del big match del 22 aprile allo Stadium.

La Società Calcio Napoli non ha tardato a fare i complimenti ai giovani della Primavera, pubblicando il video su Twitter: "Complimenti ragazzi.

La prima squadra, a Castel Volturno, al vostro fianco per gli ultimi interminabili minuti"

Il match nel dettaglio

La partita è sembrata equilibrata nei primi minuti di gioco, fino al minuto 22 quando, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Zerbin, Senese spinge la palla in rete. Il gol segna il vantaggio del Napoli che arriva alla fine del primo tempo sul risultato di 0-1. Nella ripresa i ragazzi allenati da Beoni si ripetono: al 51’, su una distrazione difensiva bianconera, Palmieri serve al centro per Zerbin che con una scivolata porta la squadra sullo 0-2.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo SSC Napoli

Al 69’ la squadra torinese prova a reagire, ma sullo sviluppo di un contropiede, condotto da Gaetano, arriva il terzo gol azzurro firmato Palmieri. Sbagliato credere che sia tutto già deciso, perché i bianconeri tentano di riaprire la partita per ben due volte: la prima al 74’ con un’autorete di Senese, la seconda al 91’ con la rete di Kameraj che segna il definitivo 2-3.

Il tecnico bianconero Dal Canto ha dichiarato nel post partita: “Una giornataccia, niente di più.

Abbiamo fatto spesso la partita e abbiamo subito solamente alcune ripartenze. Ci sta, peccato ma non penso che per noi quello di oggi sia un passo indietro” Anche il tecnico della primavera del Napoli Beoni ha rilasciato dichiarazioni che sembrano molto simili a quelle che riascerebbe Sarri, “Sono molto arrabbiato, gli abbiamo dato la possibilità di riaprire la gara. Se alla Juve dai la possibilità di tornare alta crei una situazione pericolosa.

Ero nervoso perché non riuscivo ad alzare difesa e centrocampo”

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto