Torna la Champions League e la prima squadra italiana a scendere in campo sarà la Juventus che ospiterà il Tottenham nel match di andata degli ottavi di finale. Martedì, alle 20.45, si giocherà all'Allianz Stadium perché la Juve, essendo arrivata seconda nel proprio girone [VIDEO], non si è presentata al sorteggio come testa di serie a differenza degli inglesi che quindi avranno il vantaggio di giocare il decisivo match di ritorno tra le mura amiche. Domani sera si fronteggeranno due squadre in ottima salute che hanno dimenticato cosa significa perdere.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Infatti i bianconeri non escono sconfitti dal campo dal 19 novembre scorso quando furono sconfitti per 3-2 dalla Sampdoria, mentre gli "Spurs" non perdono dal sonoro 4-1 subito in casa del Manchester City.

Juventus e Tottenham non si sono mai affrontate in un match ufficiale, ma soltanto in occasioni di due amichevoli estive che si sono concluse con una vittoria per parte. I campioni d'Italia in carica puntano sul fare dell'Allianz Stadium il loro fortino come lo è stato sempre nelle gare di Champions League, [VIDEO] dall'altra parte è lecito aspettarsi un Tottenham che almeno inizialmente vorrà studiare il proprio avversario. Il pronostico è quindi molto aperto, ed è molto probabile che la qualificazione si deciderà nel match di ritorno che si disputerà a Wembley.

Probabili formazioni

Il Tottenham dovrebbe presentarsi a Torino con il suo classico 4-2-3-1 che verrà interpretato da quasi tutti i titolarissimi di Pochettino che però in difesa potrebbe rinunciare a Rose e Alderweired che non sono al meglio.

Nessuna variazione invece a centrocampo e in attacco, dove Kane sarà supportato dal trio composto da Son, Eriksen e Alli.

Qualche dubbio in più invece per Massimiliano Allegri che però è sicuro di riproporre ancora il 4-3-3. In porta ci sarà Buffon e davanti a lui ci saranno Benatia e Chiellini, mentre sulle fasce dovrebbero giocare De Sciglio e Alex Sandro favoriti su Lichtsteiner e Asamoah. A centrocampo il mister bianconero deve scegliere la terza pedina da affiancare a Pjanic e Khedira. Il ballottaggio è totalmente aperto con Marchisio che cerca conferma a discapito di Bentancur e Sturaro, ma quest'ultimo sembra avere qualche chance in più degli altri. In attacco confermati Higuain e Mandzukic, con Douglas Costa che dovrebbe completare il tridente a discapito di Bernardeschi.

Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Sturaro; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic.

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembele; Eriksen, Alli, Son; Kane.

Copertura televisiva

Juventus-Tottenham non verrà trasmessa in chiaro su Canale 5, in quanto quest'ultima trasmette in chiaro i match di Champions League che si disputano il mercoledì. Molto probabilmente la partita di ritorno sarà quindi visibile in chiaro, mentre quella di andata verrà trasmessa in esclusiva su Premium Sport.