Uno scontro durissimo dopo un diverbio molto acceso. Queste sono le indiscrezioni che trapelano da Formello. In casa Lazio sono giorni di riflessione, ma sopratutto di grande caos dopo il clamoroso capitombolo in casa contro il Genoa di lunedì sera. Al termine della partita pare essere addirittura avvenuto l'irreparabile, dopo una prestazione assai deludente. Il primo a rientrare negli spogliatoi è stato proprio Felipe Anderson. Subito dopo, il giocatore brasiliano è stato avvicinato da Inzaghi e tra i due sarebbe scoppiato un litigio dai toni abbastanza "focosi", tanto che addirittura si dice si sia arrivati quasi al contatto fisico e si sia sfiorata la rissa.

Per evitare che le cose peggiorassero è servito l'intervento di un altro calciatore biancoceleste, Lucas Leiva, il quale ha provato a far ragionare il compagno di squadra per limitare i danni.

Felipe Anderson era entrato in campo per dare la svolta ad una gara che già dalle prime battute sembrava abbastanza complicata. Il brasiliano, però, ha fortemente deluso: nessuna giocata, zero idee, un corpo estraneo in mezzo al campo per tutta la durata della sua partita. Poi lo scontro verbale con il mister nello spogliatoio a far precipitare la situazione.

Il brasiliano era rientrato da poco da un brutto infortunio che lo aveva tenuto lontano dal campo per diversi mesi, sembrava recuperato. Il suo rientro era stato accompagnato da ottime partite e anche da qualche gol. Poi è arrivata la panchina contro il Milan in campionato: al suo posto Inzaghi gli ha preferito Caicedo e la Lazio è uscita sconfitta da San Siro. Nella replica di Coppa Italia contro i rossoneri il brasiliano è partito titolare, ma nel secondo tempo si è spento ed è stato sostituito.

Ancora panchina con l'Udinese fino alla gara interna con il Grifone che ha portato al litigio con l'allenatore.

Possibili conseguenze

La sceneggiata non è affatto piaciuta a Simone Inzaghi, che avrebbe addirittura riferito al giocatore le seguenti parole: "Con me non giochi più...". Una situazione che è stata prontamente smentita dalla società, ma non trova conferme nei fatti: ieri Felipe Anderson non si è presentato all'allenamento, che era previsto per le 15.

Come riferisce Premiumsporthd.it, "è arrivato due ore dopo a Formello: niente cure o lavoro in palestra, il brasiliano, infatti, ha avuto un confronto con il ds Tare e il team manager Peruzzi". Secondo le ultime indiscrezioni il brasiliano potrebbe essere addirittura messo fuori squadra. Probabilmente non parteciperà alla trasferta contro il Napoli e sarà escluso dalla lista dei convocati.

Segui la nostra pagina Facebook!